in ,

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio in verde neon avvistata a Los Angeles

Dovrebbe trattarsi dell’esemplare usato nel film 6 Underground diretto da Michael Bay

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde neon

Alfa Romeo spera in un futuro migliore con il recente annuncio dei model year 2020 di Alfa Romeo Giulia e Stelvio in occasione del Salone di Los Angeles 2019. Sotto lo stand del Biscione a LA Auto Show è presente anche un particolare esemplare dell’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio dipinta in Verde Neon.

Si tratta della stessa che sarà presente nel film di Netflix 6 Underground, disponibile dal 13 dicembre 2019, come riportato in un recente nostro articolo.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde neon

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: l’esemplare del film 6 Underground si mostra dal vivo a Los Angeles

Le due nuove vetture della casa automobilistica di Arese portano con sé degli interni migliorati e un assortimento di nuove funzionalità tecnologiche. Ad esempio, abbiamo un nuovo volante rivestito in pelle e un pomello del cambio ridisegnato. Quest’ultimo è disposto su una nuova plancia centrale, caratterizzata da manopole di qualità superiore, un nuovo badge che rappresenta la bandiera italiana e maggior spazio per gli oggetti.

Nella Giulia troviamo un porta bicchieri più grande e un nuovo vano porta telefono che può essere dotato, opzionalmente, anche di un caricatore wireless. Ancora più importante, la nuova Alfa Romeo Giulia (e il nuovo Stelvio) propone un nuovo sistema di infotainment con display touch da 8.8 pollici che sostituisce il precedente display da 6.5 pollici senza touch.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde neon

Il Biscione afferma che il sistema offre più opzioni di personalizzazione, una home page personalizzabile e nuove pagine dedicate alla visualizzazione di dati riguardanti le performance. Il sistema propone, poi, un processore più veloce, una grafica migliorata e una versione di prova gratuita di 12 mesi di SiriusXM Radio.

Sempre nell’abitacolo troviamo un quadro strumenti con display da 7 pollici completamente riprogettato che offre un nuovo layout, una grafica migliorata e un formato di facile lettura.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde neon

Il Biscione ha dedicato particolare attenzione anche al reparto tecnologico

Altre novità presenti nell’Alfa Romeo Giulia 2020 riguardano i vari sistemi di assistenza alla guida aggiunti, incluso un sistema di guida semi-autonoma di Livello 2 chiamato Highway Assist. In particolare, abbiamo Traffic Jam Assist, Traffic Sign Recognition, Lane Keep Assist, Active Blind Spot Assist, Driver Attention Alert e Full Speed Forward Collision Warning Plus.

A completamento delle funzionalità tecnologiche troviamo hotspot Wi-Fi, aggiornamenti via OTA e varie funzioni di connettività come SOS Call, Vehicle Finder e Stolen Vehicle Locator.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio verde neon

Anche se la maggior parte degli aggiornamenti si concentrano nell’abitacolo, Alfa Romeo non ha dimenticato l’esterno. Lo Stelvio ottiene un nuovo kit estetico mentre i modelli Sport propongono un nuovo pacchetto stilistico Dark Miron. Disponibile anche il nuovo pacchetto Exterior Carbon Fiber che aggiunge della fibra di carbonio sulla cornice della griglia, sulle calotte degli specchietti e sul badge Dark Miron sulle versioni Quadrifoglio.

Per quanto riguarda la palette colori, abbiamo le nuove colorazioni Anodized Blue e Lunare White mentre la nuova Alfa Romeo Giulia può essere scelta anche in Verde Visconti Metallic.

Tutti gli interessati hanno la possibilità di scegliere entrambi i modelli con un motore a 4 cilindri turbo da 2 litri con potenza di 284 CV e 415 nm di coppia oppure la variante Quadrifoglio con propulsore V6 biturbo da 2.9 litri con potenza di 510 CV e 600 nm.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI