in

Ferrari: Louis Camilleri si dimette dal ruolo di CEO

John Elkann prenderà il suo posto come amministratore delegato di Ferrari

Camilleri

Louis Camilleri ha comunicato nelle scorse ore a Ferrari la sua decisione di rassegnare le sue dimissioni con effetto immediato dal ruolo di amministratore delegato e di membro del consiglio di amministrazione per motivi personali. John Elkann, presidente esecutivo di Maranello, ha annunciato che assumerà la carica di amministratore delegato ad interim mentre il consiglio di amministrazione gestirà il processo già avviato di identificazione del successore di Camilleri.

Commentando le dimissioni del 65enne, Elkann ha dichiarato: “Vorrei esprimere i nostri più sinceri ringraziamenti a Louis per la sua incondizionata dedizione nel ruolo di nostro Amministratore Delegato dal 2018 e di membro del Consiglio di Amministrazione dal 2015. La sua passione per Ferrari è sconfinata e sotto la sua guida la Società si è ulteriormente affermata come una delle più grandi società al mondo, capitalizzando il suo patrimonio davvero unico e la sua continua ricerca dell’eccellenza. Auguriamo a lui e alla sua famiglia un lungo e felice periodo di pensionamento“.

Camilleri Binotto
Louis Camilleri è entrato a far parte di Ferrari nel 2018

Ferrari: Louis Camilleri lascia il suo ruolo di CEO per motivi personali

Louis Camilleri invece ha affermato: “La Ferrari ha fatto parte della mia vita e servirla come Amministratore Delegato è stato un grande privilegio. La mia ammirazione per gli straordinari uomini e donne di Maranello, per la passione e la dedizione che mettono in tutto ciò che fanno è illimitata. Sono orgoglioso dei numerosi risultati raggiunti dalla Società dal 2018 e so che gli anni migliori della Ferrari devono ancora venire“.

Camilleri ricopre il ruolo di CEO di Ferrari dal 2018 in seguito alla morte di Sergio Marchionne mentre John Elkann è anche presidente di Fiat Chrysler Automobiles (FCA). Durante gli ultimi due anni, l’ex CEO ha visto il marchio crescere commercialmente con il lancio di diversi interessanti prodotti, in particolare Roma, F8 Tributo, 812 GTS ed SF90 Stradale.

Anche il progetto che riguarda il primo SUV del Cavallino Rampante, il Ferrari Purosangue, ha avuto il via libera durante il suo periodo. Louis Camilleri è anche un appassionato di Formula 1 e ha seguito da vicino il lavoro svolto dalla Scuderia Ferrari.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento