in

Ferrari Roma per Save the Children venduta all’asta a 600.000 dollari

Maranello ha raccolto altri 150.000 dollari sfruttando i vari programmi creati per Save the Children

Ferrari Roma asta Save the Children

Ferrari ha collaborato con RM Sotheby’s per proporre all’asta una bellissima Ferrari Roma il cui ricavato sarebbe andato a Save the Children. Oltre ai 600.000 dollari (505.996 euro) raccolti in seguito alla vendita della supercar, la casa automobilistica modenese è riuscita a ricavare altri 150.000 dollari (126.499 euro) tramite i vari programmi educativi attuati negli Stati Uniti.

Questo risultato è stato annunciato la sera del 19 novembre durante il gala virtuale Kid Strong Together, ossia la tappa più importante dell’iniziativa a cui hanno aderito Adam Levine dei Maroon 5 e sua moglie Behati Prinsloo.

Ferrari Roma asta Save the Children
Ferrari Roma tre quarti posteriore

Ferrari Roma: lo speciale esemplare con specifiche USA è stato venduto

Nel comunicato stampa ufficiale, Ferrari ha dichiarato di aver scelto di supportare Save the Children e le varie attività svolte in America per sostenere l’apprendimento dei bambini, supportando genitori e operatori. Proprio la perdita dell’apprendimento è uno dei rischi più importanti per i più piccoli a causa dall’emergenza coronavirus.

Il frontman dei Maroon 5 ha dichiarato: “Behati ed io siamo onorati dell’opportunità di sostenere Save the Children e di aver contribuito a far conoscere questa iniziativa, contribuendo con Ferrari a un risultato vincente. Dare ai bambini l’istruzione che meritano è la strada maestra per la loro crescita personale e per offrire loro migliori opportunità. È una causa molto significativa per noi“.

Ferrari Roma asta Save the Children

Ritornando alla Ferrari Roma venduta all’asta tramite RM Sotheby’s, è rivestita nella bellissima colorazione Bianco Italia con interni in pelle bordeaux. In aggiunta, la coupé vanta alcuni inserti esterni in fibra di carbonio tra cui lo splitter anteriore e il diffusore posteriore.

Essendo un’unità rivolta al mercato nordamericano, soltanto quest’ultimi hanno potuto partecipare all’asta benefica per Save the Children in quanto la Roma è stata costruita secondo le specifiche statunitensi. Inoltre, la GT deve essere immatricolata in Stati Uniti, Canada o Messico.

Ferrari Roma asta Save the Children

Vi ricordiamo che sotto il cofano la Ferrari Roma nasconde un motore V8 biturbo da 3.9 litri capace di produrre 620 CV di potenza e 760 nm di coppia massima. Accanto all’otto cilindri troviamo lo stesso cambio F1 a doppia frizione a 8 rapporti della SF90 Stradale ibrida plug-in.

Secondo le informazioni fornite dal cavallino rampante, la coupé riesce a scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,4 secondi e a raggiungere una velocità massima di 320 km/h.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento