in

Nuova Citroën e-C4 debutterà in anteprima in Italia al MIMO 2020

Saranno esposte anche la Ami e la C5 Aircross Hybrid Plug-In

Nuova Citroën e-C4

Dal 29 ottobre al 1° novembre si svolgerà a Milano l’evento Milano Monza Open Air Motor Show nella sua prima edizione che ospiterà oltre 50 case automobilistiche tra cui Citroën.

Il marchio francese di PSA porterà alcune vetture interessanti per dimostrare il suo impegno nel processo di transizione energetica con cui intende ampliare la sua offerta di veicoli a basse emissioni fino a proporre un’offerta elettrificata completa entro il 2025. In occasione del MIMO 2020, Citroën presenterà le ultime novità sia full electric che plug-in hybrid.

Nuova Citroën e-C4

Nuova Citroën e-C4: il brand francese sfrutterà il MIMO per mostrare al pubblico italiano il nuovo SUV

La prima è la nuova Citroën e-C4 100% elettrica che verrà esposta in Piazza Duomo in anteprima nazionale per il pubblico italiano. Si tratta di una nuova vettura compatta che offre una mobilità elettrica, tecnologica e moderna. L’auto dispone di un motore elettrico che produce emissioni di CO2 pari a zero.

Secondo quanto affermato dalla casa automobilistica francese, la nuova e-C4 garantisce un’autonomia di 350 km secondo il ciclo WLTP con una sola ricarica. Il design della nuova Citroën e-C4 unisce i canoni stilistici e diverse tipologie di vetture, segnando una nuova tappa dello stile Citroën.

Caratteristiche come i cerchi di grandi dimensioni, i fianchi generosi e le protezioni a 360° presenti attorno alla carrozzeria, garantiscono maggiore modernità e dinamismo. Oltre a questo, la nuova Citroën e-C4 assicura un ottimo comfort a bordo grazie alle sospensioni con smorzatori idraulici progressivi e ai sedili Advanced Comfort.

Presenti anche la C5 Aircross Hybrid Plug-In e la Ami 100% elettrica

Un’altra vettura che verrà esposta al Milano Monza Open Air Motor Show 2020 è la Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In che è stata lanciata in Italia la settimana scorsa. Abbiamo di fronte il primo modello PHEV proposto dal brand francese che assicura fino a 55 km di autonomia nel ciclo WLTP in modalità full electric. In alternativa è possibile utilizzare il motore termico per i viaggi più lunghi.

Il gruppo propulsore ibrido è stato abbinato a un cambio automatico elettrificato a 8 rapporti. Complessivamente, il SUV ibrido plug-in riesce a sviluppare una potenza di 225 CV e 320 nm di coppia massima.

I visitatori del MIMO 2020 potranno apprezzare nello specifico il design offerto dalla Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In e in particolare la sua modularità a bordo grazie ai tre sedili posteriori individuali, scorrevoli, inclinabili e ripiegabili a scomparsa e al vano bagagli con capacità fino a 600 litri.

Infine, Citroën mostrerà al pubblico la speciale Ami 100% elettrica che rappresenta una soluzione di mobilità rivoluzionaria e innovativa accessibile a tutti. Con questo veicolo, il marchio di PSA offre una risposta concreta alle nuove esigenze di mobilità urbana e alle sfide dell’impatto ambientale.

La Citroën Ami può essere guidata a partire da 14 anni ed è estremamente agile e maneggevole per l’uso in città grazie al suo corpo che misura 2,41 metri di lunghezza, 1,39 metri di larghezza e 1,52 metri di altezza. L’abitacolo è in grado di ospitare senza problemi due persone sedute una di fianco all’altra ed è caratterizzata da diversi vani portaoggetti e una luminosità eccezionale grazie all’ampia superficie vetrata e al tetto panoramico.

La batteria implementata da Citroën permette alla vettura di raggiungere i 75 km di autonomia con una singola ricarica e una velocità fino a 45 km/h. Usando una presa elettrica standard da 220V, la Citroën Ami impiega solo tre ore per caricarsi completamente.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento