in

Fiat 500 Elettrica: prime informazioni su prezzo, dimensioni e data di lancio

Ecco le (poche) informazioni disponibili sul progetto della 500 a zero emissioni

Fiat 500 Elettrica

FCA ha oramai confermato quasi integralmente il “Piano Italia“, il piano industriale del gruppo per gli stabilimenti italiani, che porterà al lancio di un gran numero di modelli. La scorsa settimana, l’annuncio dei nuovi investimenti per la gamma Maserati ha fugato ogni dubbio sulle intenzione di FCA che punterà forte sui siti di produzione del nostro Paese per costruire il suo futuro.

Uno dei primi progetti del piano industriale del gruppo è rappresentato dalla nuova Fiat 500 Elettrica, confermata ufficialmente lo scorso luglio, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori su di una piattaforma inedita che, successivamente, sarà utilizzata anche per altri modelli elettrici che andranno ad arricchire la gamma del marchio italiano (come la versione di serie della Centoventi concept) e del gruppo FCA.

FCA, ad oggi, ha diffuso pochissimi dettagli sulla nuova Fiat 500 Elettrica, un progetto fondamentale per il futuro del brand che dovrebbe raggiungere un target di 80 mila unità vendute all’anno considerando sia i mercati europei che i vari mercati extra-europei (compreso il Nord America dove è terminata la produzione della 500E).

Fiat 500 Elettrica

Fiat 500 Elettrica: prezzo di lancio compreso tra 25 e 30 mila Euro?

Uno degli argomenti centrali per il successo futuro della Fiat 500 Elettrica sarà il prezzo. Secondo le ultime indiscrezioni (non confermate ufficialmente) la nuova city car a zero emissioni di casa Fiat arriverà sul mercato con un prezzo di listino di partenza compreso tra 25 e 30 mila Euro. Grazie ai vari incentivi (in Italia c’è l’Ecobonus per ora ma sarà necessario capire se verrà confermato o modificato), la 500 Elettrica potrebbe essere acquistabile a poco meno di 25 mila Euro. 

Le dirette concorrenti occupano una fascia di prezzo molto simile. Le recentissime Peugeot e-208 e Opel Corsa-e partono da circa 30 mila Euro mentre la Smart ForTwo EQ, che ha solo due posti, parte da circa 25 mila Euro. La MINI Cooper SE parte da 34.900 Euro. FCA ha già fatto capire che la nuova Fiat 500 Elettrica non sarà un modello “economico” continuando a conservare il carattere “premium” che contraddistingue la 500 tradizionale. 

Per la sua elettrica, inoltre, Fiat potrebbe utilizzare lo stesso approccio illustrato con la concept Centoventi, presentata come un modello altamente modulabile per quanto riguarda la batteria. Per chi vorrà acquistare una Fiat 500 Elettrica esclusivamente per la mobilità urbana potrebbe esserci l’opzione di optare per una batteria ridotta, in grado di garantire una buona autonomia per le tratte cittadine ed un deciso taglio di prezzo rispetto a modelli dotati di batteria più capiente che potrebbero superare i 300-400 chilometri di autonomia. 

Fiat 500 elettrica nuova generazione USA

Fiat 500 Elettrica: sarà più grande della 500 tradizionale

Pur conservando il design generale, la nuova Fiat 500 Elettrica potrebbe registrare un leggero incremento dimensionale rispetto al modello “tradizionale”. L’attuale Fiat 500 è lunga poco meno di 3,60 metri. La nuova Fiat 500 Elettrica, che utilizzerà una piattaforma inedita (specifica per le auto elettriche), potrebbe registrare un leggero incremento dimensionale.

Nulla di sconvolgente. La nuova 500 a zero emissioni potrebbe guadagnare qualche decina di centimetri in lunghezza per offrire un po’ di spazio aggiuntivo e poter, eventualmente, ospitare una batteria più capiente, un aspetto centrale per il successo del nuovo modello. Per il momento, FCA si è limitata a ribadire che il design sarà un’evoluzione del design tradizionale mentre sulle dimensioni non sono ancora state diffuse informazioni aggiuntive. 

Lancio a Ginevra 2020, le vendite partiranno a luglio 2020?

Oramai non è un segreto. La nuova Fiat 500 Elettrica, come confermato anche da FCA in diverse occasioni, verrà presentata in anteprima assoluta in occasione dell’edizione 2020 del Salone dell’auto di Ginevra, al via nel corso del prossimo mese di marzo. L’evento fieristico svizzero è lo scenario ideale per presentare al pubblico internazionale un progetto come la 500 Elettrica.

L’avvio delle vendite del nuovo modello dovrebbe avvenire in estate. La data da segnare sul calendario è quella del 4 luglio 2020 quando la storica 500 compirà i suoi primi 62 anni mentre la versione “moderna” ne compirà 13. Fiat dovrebbe chiarire tutti i dettagli relativi alla presentazione ed al successivo avvio delle vendite della nuova city car elettrica nel corso delle prossime settimane. 

I lavori di pre-produzione, che prevedono l’assemblaggio di una nuova linea specifica per modelli elettrici, sono in corso e, molto presto, saranno pronte le prime unità di pre-serie che anticiperanno l’effettivo debutto commerciale del progetto. 

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento