in

Nuova Lancia Delta: un Render rivela le possibili linee della nuova versione

Nuova Lancia Delta: un render ipotizza la futura generazione del celebre modello di Lancia con un design curioso

Nuova Lancia Delta

Nuova Lancia Delta è uno di quei modelli che arricchiranno nei prossimi anni la gamma della casa automobilistica piemontese. Il suo debutto è stato ufficialmente confermato dal numero uno di Lancia l’amministratore delegato Luca Napolitano ed è previsto per il 2028. Si dice che Melfi possa essere lo stabilimento incaricato della sua produzione ma su questo occorre aspettare conferme ufficiali da parte del gruppo Stellantis, che per il momento non sono ancora arrivate.

Nuova Lancia Delta: un render ipotizza la futura generazione del celebre modello di Lancia con un design curioso

A proposito della nuova Lancia Delta, oggi vi mostriamo una curiosa ipotesi apparsa sul web nelle scorse ore. Si tratta di un render realizzato dal famoso designer e creatore digitale Kleber Silva che ha immaginato così il design della futura auto di Lancia destinata ad avere un ruolo importante per il rilancio del brand in Europa nel segmento premium del mercato auto. La vettura nascerà su piattaforma STLA Medium al pari dell’ammiraglia Lancia Gamma e dovrebbe essere solo elettrica.

Usiamo il condizionale in quanto pare che Stellantis stia un attimino ripensando le sue strategie sull’elettrico visti i pessimi risultati di auto quali Fiat 500e e Abarth 500e. Sulla carta questa auto dovrebbe essere solo elettrica e con versioni ad alte prestazioni ma a questo punto non ci sentiamo del tutto di escludere una versione a combustione. Vedremo come si evolverà la situazione. Molto dipenderà dalle prossime elezioni e dalle decisioni che le future amministrazioni americana e europea prenderanno in tema di auto elettriche etc.

Nuova Lancia Delta

In ogni caso la nuova Lancia Delta sarà un modello molto importante ed è sicuramente anche uno dei più attesi visti le nobili origini della sua antenata che dovrà cercare di non far rimpiangere. La vettura avrà inoltre anche una versione ad alte prestazioni con il logo HF che potrebbe essere scelta per riportare l’auto nel mondo dei rally.