in

Maserati GranTurismo: svelati gli interni della sportiva

Il Costruttore del Tridente ha svelato una singola immagine che ci mostra una parte degli interni della nuova Maserati GranTurismo.

Maserati GranTurismo Interni

Non rappresentano di certo una novità clamorosa, vista la stretta parentela con gli interni e la plancia della già nota Grecale, ma pochi minuti fa il Costruttore del Tridente ha svelato una singola immagine che ci mostra una parte degli interni della nuova Maserati GranTurismo.

Maserati sta infatti seguendo la via di una “svelatio” a tratti, dal momento che ci ha mostrato già come è fatta la nuova GranTurismo, in termini di collocazione stilistica delle forme esterne, mantenendo sotto embargo gli interni. Ora però il costruttore modenese ha svelato, sui suoi account social, un’immagine definitiva che ci mostra soprattutto la plancia della Maserati GranTurismo.

Gli interni della Maserati GranTurismo mostrano una stretta parentela con quelli della Grecale

Come risultava già noto dalle tante foto spia che si sono susseguite negli ultimi tempi, gli interni della nuova Maserati GranTurismo condivideranno molti elementi con quelli proposti a bordo della Maserati Grecale. Proprio il nuovo D-SUV del Costruttore del Tridente ha infatti introdotto un nuovo corso stilistico dalle parti di viale Ciro Menotti, sia per ciò che riguarda le linee esterne che per ciò che concerne la nuova impostazione dell’abitacolo.

È apparso già evidente che anche all’esterno la Maserati GranTurismo condivide già un certo family feeling con la prima D-SUV del marchio, perlomeno per ciò che concerne l’impostazione del frontale. Adesso le conferme che anche all’interno sia stata seguita una linea comune arrivano con la pubblicazione di questa prima immagine.

Maserati Grecale Interni
Gli interni della Maserati Grecale mostrano evidenti parallelismi con quelli della nuova GranTurismo

Le due plance sono del tutto simili

Come si diceva, non c’è quindi molto di inespresso rispetto a quanto si sapeva già. L’immagine ci mostra soprattutto la plancia che rimane praticamente identica all’impostazione stilistica già proposta su Grecale. Le maggiori differenze sono dettate dai differenti ingombri a disposizione a bordo dei due modelli. Nel caso della Maserati GranTurismo si restringe ad esempio l’elemento orizzontale che “unisce” le bocchette dell’areazione posto di fronte al sedile del passeggero. La sezione più alta della plancia è invece la stessa così come è lo stesso l’iconico orologio posto in alto al centro e destinatario oggi di altre funzioni aggiuntive.

Identico è anche il doppio schermo centrale con comandi touch da 12,3 pollici, nel caso dell’elemento utile alla gestione dell’infotainment, e da 8,8 pollici nel caso dello schermo destinato ai comandi del climatizzatore. Identico dovrebbe essere anche il virtual cockpit disposto sotto la palpebra (più alta rispetto a quella del SUV) alle spalle del volante che risulta anch’esso identico a quello della Grecale con le palette del cambio alle spalle della corona: di derivazione Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Differente è la risoluzione del collegamento della plancia centrale con il tunnel nel caso della Maserati GranTurismo rispetto a quanto visto sulla Grecale, sebbene il tunnel centrale si presenta identico in entrambi i casi con i due porta bicchieri disposti alla base del grande bracciolo centrale e lo scomparto chiuso da due sportelli apribili. Si nota poi qualche leggera differenza a livello dei pannelli delle portiere, dove per l’apertura viene utilizzato il sistema con pulsante come già visto sempre su Grecale.

Dovrebbero mutare i sedili, che al momento non sono stati ancora svelati, che da alcune foto spia risultavano essere di impostazione sportiva con poggiatesta integrato nello schienale.

Looks like you have blocked notifications!