in ,

Dodge Charger: il rombo dell’elettrica | Video

Ecco il sistema escogitato per regalare sensazioni classiche sulla Dodge Charger Daytona SRT Concept elettrica.

Dodge Charger Daytona SRT Concept

Un video pubblicato su YouTube fa sentire la voce della nuova Dodge Charger Daytona SRT Concept, con motore elettrico. Il rombo artificiale di questa “muscle car” a batteria (BEV) cerca di non far perdere i brividi sonori dei cuori endotermici, in particolare del mitico V8 Hemi, cui la casa americana rinuncerà in futuro. Purtroppo le norme sempre più restrittive stanno imponendo una transizione verso una tecnologia poco romantica e con diversi limiti pratici, che la gente al momento non vuole, ritenendola poco matura, a dispetto delle forzature legislative.

Per gli appassionati, uno dei problemi dei mezzi cosiddetti “green” è l’assenza di melodie meccaniche, fonte di emozioni primarie nell’esperienza di guida di un’auto, specie se di indole sportiva. Dodge ha cercato di sopperire mediante uno scarico a camera Fratzonic, che può raggiungere i 126 dB: un livello di rumorosità paragonabile a quello di una creatura con motore Hellcat.

Il sistema, unico nel suo genere, emette il sound attraverso un amplificatore e una camera di sintonizzazione situati nella parte posteriore del veicolo. Pare che regali un’esperienza tattile e muscolare. Ovviamente in formato digitale, quindi senza poesia, ma sempre meglio del silenzio assoluto o di quei “suoni” di taglio marziano, altamente innaturali, che altri costruttori stanno scegliendo per le loro auto elettriche. Nel video si può ascoltare il risultato. Ognuno può trarne le sue conclusioni.

Per quel che mi riguarda, preferisco le melodie calde e naturali di una chitarra vera a quelle di un software che cerca di imitarla, ma senza anima. Questione di gusti, diranno gli elettrofili. Non posso che confermare. Un altro limite delle elettriche è l’assenza di un cambio vecchio stampo. Anche qui, per la Dodge Charger Daytona SRT Concept, la casa statunitense ha cercato un rimedio, che risponde al nome di eRupt: una trasmissione a più velocità, che promette sensazioni degne delle unità elettromeccaniche del marchio. Dovrei, a questo punto, riprendere il ragionamento fatto prima, ma già avete capito come la penso.

Secondo i manager del costruttore e stelle e strisce, la prossima vettura elettrica mantiene intatte le sensazioni di un modello classico, anche in termini di scariche di adrenalina. Può darsi, ma sono scettico. La Dodge Charger Daytona SRT Concept offre uno sguardo sul futuro elettrico del brand, ed unisce le sue prestazioni fuori dal comune alla ricerca delle migliori ricompense sensoriali, che non dipendono solo dalle performance. Da segnalare la presenza sull’auto di un sistema di trazione integrale di serie, ma qui ci interessa il sound. Per ascoltarlo, non vi resta che guardare il video.

Looks like you have blocked notifications!