in

Ferrari Purosangue: confermato debutto a settembre e consegne nel 2023

Il CEO Benedetto Vigna ha confermato che il debutto avverrà a settembre e le prime consegne agli inizi del 2023

Oggi il CEO del cavallino rampante, Benedetto Vigna, in occasione della rivelazione dei risultati finanziari della Ferrari per quanto riguarda il secondo trimestre del 2022, ha parlato anche del SUV Ferrari Purosangue. Il numero uno della casa automobilistica di Maranello ha confermato che non ci sono intoppi e dunque il modello del cavallino rampante sarà svelato ufficialmente nel corso del prossimo mese di settembre.

Ufficiale: Ferrari Purosangue sarà svelato il mese prossimo e le prime consegne avverranno nel 2023

Per quanto riguarda le consegne delle prime unità di Ferrari Purosangue, queste avverranno agli inizi del 2023. La produzione del SUV dunque inizierà a Maranello già nel corso dei prossimi mesi. Nel frattempo recenti foto spia mostrano che lo sviluppo del modello continua ed ormai è giunto praticamente alla sua conclusione.

Ricordiamo che questo SUV è atteso da molti anni e la curiosità nei suoi confronti è molto elevata, non solo per quanto riguarda i semplici appassionati ma anche tra gli addetti ai lavori. Si tratterà di un SUV sui generis con un assetto molto sportivo e ribassato che farà sembrare questa auto quasi più una berlina rialzata piuttosto che un vero e proprio SUV. Confermata la presenza del motore V12 forse con qualche tipo di elettrificazione.

Ferrari Purosangue
Ferrari Purosangue: il CEO Benedetto Vigna ha confermato che il debutto avverrà a settembre e le prime consegne agli inizi del 2023

Ferrari Purosangue sarà venduto in un numero limitato di esemplari ogni anno per garantirne l’esclusività e avrà prezzi e prestazioni in linea con il resto della gamma della casa automobilistica di Maranello. E’ probabile che già nei prossimi giorni possano arrivare nuove informazioni relative a questa attesa vettura della Ferrari, dato che ormai mancano solo poche settimane alla sua presentazione. E’ probabile che già entro agosto conosceremo la data esatta in cui avverrà il suo debutto.

Ti potrebbe interessare: Ferrari: il produttore del cavallino rampante si porta a casa un podio e due vittorie alla 24 Ore di Spa-Francorchamps