in

Ecco come potrebbe essere la nuova Alfa Romeo Stelvio

Nuova Alfa Romeo Stelvio: un render immagina così l’aspetto della futura generazione che potrebbe arrivare nel corso del 2026

Nuova Alfa Romeo Stelvio
Nuova Alfa Romeo Stelvio

Al momento il futuro di Alfa Romeo è ancora incerto. Sappiamo che Stellantis vuole rilanciare il marchio e sono stati anticipati tutta una serie di modelli che probabilmente vedremo nei prossimi anni. Però al momento di sicurezze non ce ne sono tantissime. Una delle cose più certe per quanto concerne il futuro della casa automobilistica del Biscione è che ci sarà una nuova Alfa Romeo Stelvio. A proposito di questo modello, oggi vi portiamo l’ennesimo rendering del talentuoso Kelsonik che ha immaginato la prossima generazione di Stelvio. Dobbiamo ammettere che il SUV immaginato in questo render è davvero interessante.

Sarà questo l’aspetto della nuova Alfa Romeo Stelvio? Il SUV dovrebbe arrivare nel 2026

L’avantreno è ispirato al SUV Alfa Romeo Tonale e si adatta bene alla nuova Alfa Romeo Stelvio. Tuttavia, lo scudetto potrebbe essere un po’ più grande in base a quanto visto con il SUV di segmento C del Biscione. Facendo un confronto con il modello attuale il SUV mostrato in questo rendering sembra molto più aggressivo rispetto all’attuale generazione di Stelvio, ma il designer è comunque riuscito a preservare l’eleganza e lo stile per cui Alfa Romeo è nota. A nostro avviso se lo Stelvio di nuova generazione avrà questo aspetto, sarà un successo.

Nuova Alfa Romeo Stelvio
Nuova Alfa Romeo Stelvio: un render immagina così l’aspetto della futura generazione che potrebbe arrivare nel corso del 2026

Questo sarà uno dei primi modelli realizzati dal nuovo capo del design dello storico marchio milanese, l’ex Dacia Alejandro Mesonero Romanos. Vedremo dunque che novità arriveranno in proposito nei prossimi anni. Ricordiamo che prima della nuova generazione di Stelvio è atteso il restyling del SUV che potrebbe arrivare nel corso dei prossimi mesi.

Ti potrebbe interessare: Nuova Alfa Romeo MiTo: ecco quale potrebbe essere l’anno giusto per il ritorno sul mercato di questo famoso modello del Biscione