in

Nuova Alfa Romeo MiTo: ecco quale potrebbe essere l’anno giusto

Se il suo ritorno sarà confermato ufficialmente ci sarà sicuramente da aspettare prima di rivederla

Nuova Alfa Romeo MiTo
Nuova Alfa Romeo MiTo

Nuova Alfa Romeo MiTo potrebbe tornare a far parte della gamma della casa automobilistica del Biscione nei prossimi anni. Questo almeno dicono i soliti bene informati che fanno riferimento ad alcuni articoli apparsi sulla stampa estera ed in particolare su Autocar. Il magazine britannico ha parlato del possibile ritorno di questo modello nelle vesti di supermini a 5 porte completamente elettrica su piattaforma STLA Small.

Nuova Alfa Romeo MiTo: ecco in che anno potrebbe tornare

Al momento sicuramente il lancio di una nuova Alfa Romeo MiTo non rappresenta una priorità per la casa automobilistica milanese, che ha già confermato che per aumentare le quote di mercato vuole puntare sui SUV. Infatti dopo il lancio di Alfa Romeo Tonale, che a breve farà il suo debutto in concessionaria, l’anno prossimo toccherà ad un B-SUV che forse si chiamerà Alfa Romeo Brennero. 

Poi nel 2027 arriverà un E-SUV che sarà la nuova top di gamma della casa automobilistica del Biscione. Questo senza dimenticare le nuove generazioni di Giulia e Stelvio con la prima che potrebbe essere trasformata in una sorta di fastback. Infine previsto anche l’arrivo di una nuova GTV. Dunque sono queste al momento le priorità di Alfa Romeo. 

Dunque questo significa che se davvero in futuro arriverà nella gamma del Biscione una nuova Alfa Romeo MiTo, questa debutterà solo in un secondo momento e cioè tra oltre 5 anni. Se il rilancio di Alfa Romeo sarà avvenuto con i modelli di cui vi abbiamo appena parlato, allora come anticipato dal CEO Imparato, ci sarà spazio per altri modelli.

Tra questi potrebbe trovare spazio anche una berlina compatta di segmento B nuova entry level per il brand globale premium di Stellantis ed erede diretta di MiTo anche se non escludiamo che alla fine possa essere scelto anche un nome diverso. Dunque l’anno di debutto di questa auto potrebbe essere il 2028.

Nuova Alfa Romeo MiTo
Nuova Alfa Romeo MiTo: se il suo ritorno sarà confermato ufficialmente ci sarà sicuramente da aspettare prima di rivederla

Si spera naturalmente che nei prossimi mesi possano arrivare ulteriori conferme a proposito del possibile ritorno di questo modello che ancora oggi in molti rimpiangono specialmente qui in Italia. A nostro avviso però nonostante le indiscrezioni provenienti dal Regno Unito e riprese da molti siti, sembra un po’ difficile che questa auto possa tornare.

Infatti Alfa Romeo è destinato a diventare il brand globale di Stellantis e dunque nella sua gamma in futuro dovrebbero trovare spazio solo vetture che possano essere commercializzate in tutto il mondo. Una nuova Alfa Romeo MiTo non avrebbe le caratteristiche di auto premium globale e dunque salvo un cambio di programma sembra difficile il suo ritorno.

Ti potrebbe interessare: Nuova Alfa Romeo Duetto: c’è chi la immagina così [RENDER]