in

Fiat Tipo non avrà una nuova generazione nonostante il successo

Nonostante l’evidente successo commerciale, la Fiat Tipo non verrà più proposta in futuro

Fiat Tipo niente nuova generazione

Venerdì si è tenuto a Balocco l’Investor Day dove Sergio Marchionne ha annunciato il nuovo piano industriale dei suoi principali brand, fra cui Alfa Romeo, Maserati e Jeep. In tale occasione, il CEO di Fiat Chrysler Automobiles ha lasciato intendere che la Fiat Tipo non verrà più proposta in futuro, almeno per quanto riguarda il mercato europeo.

Molti si chiedono come mai la popolare berlina del brand di Torino non otterrà una nuova generazione nonostante sono state immatricolate 24.480 esemplari nei primi 4 mesi del 2018 solo in Italia e inoltre è riuscita a conquistare l’ottavo posto nella Top Ten delle auto più vendute nell’ultimo mese.

Fiat Tipo niente nuova generazione

Fiat Tipo: la nuova generazione non si farà, secondo Sergio Marchionne

Sono molti gli automobilisti italiani che si sono affidati alle 3 versioni della Fiat Tipo (berlina a 3 porte, a 5 porte e station wagon) per via della sua concretezza e spaziosità, insomma un veicolo adatto soprattutto alla famiglia.

Riferendosi alle normative anti-emissioni sempre più stringenti, Sergio Marchionne ha dichiarato che la tecnologia necessaria per rendere le auto conformi agli standard europei è troppo costosa. Questo potrebbe essere il motivo principale per cui l’AM ha deciso di non presentare una nuova generazione della Fiat Tipo.

A differenza del mercato italiano, la vettura continuerà comunque ad essere proposta in tutte le sue varianti in Nord Africa e nel Medio Oriente. Come rivelato nei giorni scorsi, Fiat continuerà a concentrarsi in Europa proponendo soltanto 2 vetture: la Panda e la 500.