in ,

Ferrari 250 SWB Revival: la 250 da 1 milione con un’ottima qualità costruttiva

Il restomod di GTO Engineering trasmette un senso di solidità

La Ferrari 250 GT SWB Berlinetta è una delle auto classiche più iconiche mai costruite dalla casa automobilistica di Maranello e tra l’altro è anche una delle più desiderate dai collezionisti. Presenta il classico aspetto tipico di Pininfarina, un sound appagante proveniente da un V12 e un pacchetto completo che gli ha permesso di conquistare una serie di trofei da corsa tra la fine degli anni ‘50 e l’inizio degli anni ‘60.

Negli ultimi mesi abbiamo visto alcuni restomod davvero interessanti come la 250 SWB Revival da 1 milione di dollari realizzata da GTO Engineering. Anche se non è esattamente economica, probabilmente è costruita meglio di quella originale.

Ferrari 250 SWB Revival GTO Engineering
Ferrari 250 SWB Revival interni

Ferrari 250 SWB Revival: ecco in azione il restomod realizzato da GTO Engineering

Inoltre, come affermato da Alex Goy del canale YouTube Carfection, se si ha intenzione di acquistare una replica di una Ferrari classica, bisogna scegliere soltanto aziende che hanno ricostruito i modelli originali.

Pur non avendo guidato una Ferrari 250 GT SWB originale, Goy è salito a bordo di diverse auto classiche restaurate per dire che la qualità della Ferrari 250 SWB Revival è di gran lunga migliore. Trasmette un senso di solidità che gli dà la sicurezza di godersi davvero la guida, piuttosto che passare il tempo a preoccuparsi che si rompa.

Ferrari 250 SWB Revival GTO Engineering

I prezzi per questo particolare restomod partono da 750.000-800.000 sterline (876.379-934.804 euro), a seconda delle specifiche richieste. Sotto il cofano è possibile installare un motore V12 da 3 litri che può essere aggiornato a 3.5 o 4 litri. La speciale Ferrari 250 GT SWB Berlinetta nelle mani di Alex Goy dispone di un V12 da 3.5 litri con potenza di circa 320 CV, il tutto in un corpo dal peso di soli 1020 kg.

A differenza della RML Short Wheelbase, che presenta un corpo in fibra di carbonio e la meccanica della 550 Maranello, e il restomod GTO Squalo di GTO Engineering ispirato alla Ferrari 250 GTO, la 250 SWB Revival non presenta alcuna caratteristica moderna a bordo.

Ci sono soltanto una porta USB di ricarica e l’aria condizionata. È possibile scoprire maggiori promozioni sul restomod cliccando sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

 
Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento