in

Fiat: il SUV progetto 376 sarà una sorta di Compass ma più sportiva

Il nuovo SUV di Fiat progetto 376 avrà dimensioni simili a Jeep Compass ma da questo si differenzierà per un corpo da SUV coupè

Fiat progetto 376
Fiat progetto 376

Come la Volkswagen, anche la Fiat ha impiegato molto tempo per entrare nel segmento dei SUV in Brasile ma adesso la principale casa automobilistica italiana sembra fare sul serio. Nel bel mezzo di un processo di rinnovamento della gamma, che dovrebbe culminare con la fine della produzione di modelli come Uno, Doblò e Grand Siena, Fiat investirà molto nei SUV in futuro. Oltre ad essere più redditizi, i SUV si sono consolidati come il prodotto automobilistico preferito del pubblico ed è naturale che i produttori inizino a concentrarsi su questi veicoli.

Con l’avvento di Stellantis, azienda nata dall’unione tra Fiat Chrysler e PSA, responsabile dei marchi Peugeot e Citroën, i dirigenti della nuova società hanno chiarito che la strategia dell’azienda sarà quella di scommettere sulla complementarietà dei suoi marchi, cercando, saggiamente, di garantire un portafoglio molto ampio per Stellantis. Certo, i quattro marchi automobilistici di Stellantis  in Brasile (Fiat, Jeep, Citroën e Peugeot) potranno operare nello stesso segmento, come i SUV, ma offrendo veicoli con proposte differenti.

Con questa premessa, se oggi Jeep opera nel segmento dei SUV compatti con la Renegade ed è leader con disinvoltura tra i SUV medi con la Compass, Fiat inizierà a riempire lo spazio sottostante la Jeep Renegade con il suo crossover derivato da Argo e attualmente noto come Progetto 363 che forse si chiamerà Fiat Pulse. Parallelamente, Citroën prepara anche un piccolo SUV (progetto CC21) che verrà prodotto a Porto Real (RJ) con un debutto confermato per la seconda metà dell’anno.

A febbraio 2022, come abbiamo riferito, toccherà a Fiat entrare nella categoria dei SUV di medie dimensioni con una proposta che si preannuncia molto interessante. Mentre la Jeep Compass dispone un corpo convenzionale e si preoccupa di offrire la vocazione fuoristrada nella sua gamma di versioni con trazione integrale, Fiat guarderà a un pubblico urbano, che desidera un SUV più sofisticato e sportivo. Stiamo parlando di quello che è noto fino ad ora come progetto 376.

L’idea è che Fiat introduca nel mercato brasiliano un SUV di dimensioni equivalenti al Compass, ma scommettendo sulla silhouette da coupé per dimostrare il suo carattere più dinamico. È una ricetta che si è rivelata estremamente efficace nel segmento premium, in modelli come la BMW X6, la Mercedes-Benz GLC Coupé, tra gli altri. Tra i marchi generalisti, Renault è stato uno dei primi a lanciare un prodotto simile sul mercato europeo con l’Arkana. Anche il SUV-coupé del marchio francese ha contribuito a posizionare il produttore in una fascia di prezzo più alta, cosa che dovrebbe verificarsi anche con Fiat qui.

Indubbiamente, abbinando la Jeep Compass a un SUV dall’appeal più sportivo come sarà il progetto Fiat 376, Stellantis si sta muovendo verso una notevole complementarità di gamma in Brasile. Possiamo aspettarci che i designer di Fiat aggiungeranno tratti estremamente interessanti al SUV-coupé senza precedenti del marchio, qualcosa necessario per affascinare i consumatori che desiderano un modello diverso dalla maggior parte dei SUV. Il concept Fastback, svelato nel 2018, ci permette di avere una buona idea di cosa possiamo aspettarci.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI