in

Fiat Fastback 2022: l’ultimo prototipo è ancora pesantemente camuffato

Il nuovo crossover coupé verrà assemblato nello stabilimento di Betim

In occasione del Salone dell’auto di San Paolo nel 2018, Fiat ha presentato al pubblico il concept Fiat Fastback. Nelle scorse ore, Motor.es ha pubblicato delle foto spia che ci mostrano in azione un nuovo prototipo completamente camuffato del crossover coupé della casa automobilistica torinese.

Almeno secondo gli addetti ai lavori, questo SUV sarà la versione di serie del Fastback. Sebbene alcuni media sudamericani chiamino questo modello Fiat Toro Coupé, al momento l’unica cosa che sappiamo con certezza è che è conosciuto internamente con il nome in codice Progetto 376 e condividerà diverse caratteristiche con il pick-up Toro.

Fiat Fastback Progetto 376 foto spia
Fiat Fastback 2022 tre quarti posteriore

Fiat Fastback: il Progetto 376 è stato immortalato nuovamente in foto spia

Proprio come gli avvistamenti precedenti, il nuovo prototipo mostrato in queste foto spia presenta un camuffamento parecchio pesante che non permette neanche di vedere le linee della carrozzeria. Tuttavia, in molti sostengono che il prodotto finale sarà una sorta di berlina-crossover.

A causa del pesante mimetismo presente sulla carrozzeria, non possiamo confermare in questo momento l’aspetto estetico del modello ma notiamo che i gruppi ottici anteriori sembrano più grandi di quelli del Fiat Fastback, quindi possiamo aspettarci diversi cambiamenti interessanti.

Fiat Fastback Progetto 376 foto spia

L’elegante crossover coupé dovrebbe avere un corpo lungo poco più di 4 metri mentre la parte meccanica dovrebbe essere composta da motori a benzina a tre e quattro cilindri da 1 litro e 1.3 litri.

In precedenza, Antonio Filosa – presidente di Stellantis Sud America – ha dichiarato che il Progetto 376 e il Progetto 363, presentato in anteprima nelle scorse ore, saranno lanciati con 6/8 mesi di distanza. Ciò significa che la versione di produzione del Fastback potrebbe debuttare fra novembre 2021 e febbraio 2022.

Fino ad ora sappiamo che il SUV coupé sarà assemblato nello stabilimento di Betim (MG) e condividerà alcune caratteristiche con il Fiat 363 fra cui le porte anteriori e il parabrezza. Inoltre, il profilo laterale seguirà le linee di Cronos, Argo e del nuovo SUV compatto. Il futuro veicolo sarà costruito utilizzando la piattaforma MP1 ma con le dovute modifiche e dei rinforzi per supportare il maggior peso e dimensioni.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento