in

Progetto 376 si mostra in foto con il corpo della Fiat Cronos

Il nuovo SUV coupé condividerà alcune caratteristiche anche con Argo e Fiat 363

Fiat Progetto 376 foto spia

All’inizio del 2020, Antonio Filosa – presidente di Stellantis Sud America – ha rivelato i piani futuri riguardanti due nuovi prodotti Fiat, il Progetto 376 e il Progetto 363, affermando che la distanza fra i due lanci sarebbe stata di 6/8 mesi. L’inedito SUV coupé della casa automobilistica torinese, il Progetto 376, debutterà ufficialmente nel corso della prima metà del 2022.

Proprio come il Progetto 363 che deriverà dalla Fiat Argo, l’attesissimo SUV avrà il corpo della Cronos. Entrambi i modelli saranno assemblati all’interno dello stabilimento di Betim (MG) e condivideranno alcune caratteristiche come le porte anteriori e il parabrezza.

Fiat Progetto 376 foto spia
Fiat Progetto 376 tre quarti posteriore

Progetto 376: l’ultimo prototipo del SUV coupé immortalato in alcune foto

La Fiat 376 si differenzierà dal montante B in poi a causa dell’aumento delle dimensioni del passo e della forma posteriore tipica di una coupé. Tuttavia, il profilo laterale seguirà le linee di Cronos, Argo e del SUV 363. Il Progetto 376 disporrà di modanature dei paraurti e degli inserti in plastica per renderlo più robusto.

Il veicolo sarà costruito utilizzando la piattaforma MP1 ma con le dovute modifiche e dei rinforzi per il maggior peso e dimensioni. Il SUV coupé per il mercato brasiliano sarà più grande della berlina. Perciò Fiat utilizzerà proprio quest’ultima vettura come prototipo per effettuare i vari test.

Fiat Progetto 376 foto spia

La conferma arriva da nuove foto spia pubblicate in rete nelle scorse ore che ci mostrano proprio un muletto del Fiat Progetto 376 con il corpo della Cronos. Sulla parte posteriore possiamo vedere una particolare copertura che conferisce al SUV l’aspetto da coupé. Tuttavia, ci sarebbero già dei prototipi in test sulla pista di Betim con il corpo definitivo. Da notare che il prototipo in questione disponeva di cerchi da 17” abbinati a pneumatici 205/65 R17.

All’interno, i sedili saranno gli stessi utilizzati su Argo, Cronos e Fiat 363. Inoltre, troveremo alcune modifiche mutuate dalla Jeep Compass 2022. A differenza del Progetto 363, il Progetto 376 sarà equipaggiato dal motore Firefly T270 da 1.3 litri con potenza fino a 185 CV e 270 nm di coppia massima abbinato esclusivamente a un cambio automatico a 6 marce.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento