in

Maserati Grecale: continua lo sviluppo

Maserati Grecale: continua lo sviluppo del SUV di segmento D della casa automobilistica del tridente che dovrebbe debuttare entro fine anno

Maserati Grecale
Maserati Grecale

La prossima grande novità che entrerà a far parte della gamma di Maserati sarà un nuovo D-SUV che sarà realizzato nello stabilimento di Cassino su piattaforma Alfa Romeo Giorgio a fianco ad Alfa Romeo Stelvio. La nuova entry level della gamma della casa automobilistica del Tridente dovrebbe far aumentare le immatricolazioni del marchio di lusso di Stellantis in maniera piuttosto netta già a partire dal prossimo anno e in special modo in Europa. Ricordiamo infatti che lo storico marchio italiano punta a raggiungere e superare quota 70 mila immatricolazioni annue.

Maserati Grecale: continua lo sviluppo del SUV di segmento D della casa automobilistica del tridente che dovrebbe debuttare entro fine anno

A proposito di Maserati Grecale, segnaliamo che il suo sviluppo continua come testimoniano alcuni avvistamenti del prototipo camuffato in strada. Il SUV di Maserati dovrebbe fare il suo debutto nella versione con motore a combustione entro fine anno anche se al momento manca ancora una data ufficiale di presentazione mentre l’anno prossimo dovrebbe essere la volta della variante completamente elettrica.

A proposito di Maserati Grecale si attendono ulteriori novità già nel corso delle prossime settimane. Infatti, man mano che lo sviluppo del SUV di segmento D procede, è probabile che ulteriori dettagli possano essere svelati.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Tonale in ritardo, Giulia e Stelvio restyling, Maserati Levante Hybrid: le migliori news della settimana

maserati grecale
Maserati Grecale: continua lo sviluppo del SUV di segmento D della casa automobilistica del tridente che dovrebbe debuttare entro fine anno

Ti potrebbe interessare: Una Maserati Biturbo Spyder appartenuta a Sir Elton John, messa all’asta in Romania

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento