in

Uno su due non conosce le emissioni inquinanti della propria auto

Lo dice un’indagine di Altroconsumo, nell’ambito di un progetto dell’Unione europea

emissioni inquinanti auto

Magari della vettura si sanno a memoria prezzo e prestazioni, ma solo uno su due conosce le emissioni inquinanti della propria auto. Questo il risultato di un’indagine di Altroconsumo. Eppure, c’è una forte spinta da parte delle istituzioni verso l’adozione di comportamenti più ecologici. Ma i consumatori non sono ancora del tutto consapevoli e interessati a quanto inquinano i loro veicoli. A portare avanti l’inchiesta, nell’ambito di un progetto dell’Unione europea, Euroconsumers: gruppo di organizzazioni di consumatori di cui Altroconsumo fa parte.

Le domande sono state fatte a 9000 cittadini europei, di cui 2200 italiani: fotografato il livello di informazione e interesse dei consumatori sull’impatto ambientale della mobilità. E si è indagato sulle intenzioni di acquisto future.

Prima il prezzo dell’auto, poi il resto

In fase di acquisto di un’auto, la variabile emissioni inquinanti (la famigerata CO2, anidride carbonica) per un intervistato su due non ricopre alcuna influenza. È, infatti, l’aspetto economico il valore di cui i consumatori tengono maggiormente conto quando devono compiere un acquisto del genere. Seguito dal brand dell’auto (12%) e poi dal design e l’estetica (9%).

Non a caso le persone risultano essere per lo più ignare dei consumi del proprio mezzo: il 54% degli italiani non ha idea delle emissioni nocive che produce usando l’auto. Il 64% di coloro che dichiarano di conoscerle non sa rispondere in maniera plausibile a domande specifiche sulle emissioni di CO2 del proprio veicolo.

Benzina e diesel: che fascino in Italia

Ma come si comporteranno i consumatori che invece decideranno di comprare un nuovo mezzo? Anche se la maggior parte dei cittadini (31%) si dichiara intenzionata a comprare un’auto ibrida e il 10% un’ibrida ricaricabile, il 18% e il 16% continueranno a scegliere rispettivamente benzina e diesel. Solamente il 9% dei rispondenti, invece, sostiene che acquisterà un’auto elettrica.

D’altronde, aggiungiamo, basta vedere il successo gigantesco dei bonus per auto a benzina o diesel. Questo il desiderio numero uno degli italiani. Anche perché, al di là della coscienza ecologica, le elettriche costano tanto. E ci sono poche colonnine di ricarica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento