in

Alfa Romeo Brennero: la produzione inizierà nel 2022

Il 2022 dovrebbe essere l’anno di inizio della produzione di Alfa Romeo Brennero a Tychy in Polonia

alfaromeo-suv-brennero-2019

Il 2022 dovrebbe essere l’anno di inizio della produzione di Alfa Romeo Brennero il SUV del Biscione che nei prossimi anni diventerà la nuova entry level nella gamma dello storico marchio milanese. Dovrebbe essere proprio questo infatti il primo dei 3 nuovi modelli annunciati ieri che saranno prodotti a Tychy in Polonia. 

Il 2022 dovrebbe essere l’anno di inizio della produzione di Alfa Romeo Brennero a Tychy in Polonia

L’inizio della produzione di Alfa Romeo Brennero dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2022 e dunque il suo sbarco in concessionaria è previsto a questo punto tra la fine del 2022 e gli inizi del 2023. E’ logico pensare che subito prima dell’inizio della produzione del B-SUV possa avvenire la sua presentazione. A quanto pare Stellantis vuole velocizzare i lanci delle nuove auto del Biscione che negli ultimi anni sono stati piuttosto lenti.

Basti ricordare quello che è accaduto con Alfa Romeo Giulia e Stelvio e quello che sta avvenendo con Tonale. Il SUV di segmento C che prenderà il posto di Giulietta infatti è stato mostrato per la prima volta in versione concept car nel mese di marzo del 2019. Le prime consegne del SUV avverranno però solo nel mese di febbraio del 2022. Vedremo dunque se nei prossimi mesi arriveranno ulteriori conferme sui tempi di avvio della produzione del B-SUV della casa automobilistica del Biscione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Brennero sarà fatto in Polonia

Alfa Romeo Brennero
Il 2022 dovrebbe essere l’anno di inizio della produzione di Alfa Romeo Brennero a Tychy in Polonia

Ti potrebbe interessare: Fiat Chrysler investirà oltre 2 miliardi di euro in Polonia

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento