in

Jeep conferma che Wrangler otterrà un Hemi V8

Jeep ha pubblicato un video su Instagram in cui sembra anticipare l’arrivo nel 2021 della versione di produzione del Jeep Wrangler Rubicon 392 concept

Jeep Wrangler Unlimited Sahara Altitude 2021
Jeep Wrangler

Jeep nelle scorse ore ha pubblicato un video sul suo profilo Instagram ufficiale in cui sembra anticipare l’arrivo nel 2021 della versione di produzione del Jeep Wrangler Rubicon 392 concept. Si tratta di quel modello che fu mostrato da Jeep poco prima del debutto di Ford Bronco per rubare un po’ della scena al suo rivale.

La casa americana ha sottotitolato il video teaser eliminando ogni dubbio sul fatto che si tratti di un veicolo destinato alla produzione, aggiungendo: “Alcuni concetti sono così potenti da trasformarsi in realtà”. Modello di produzione mostrato. Disponibile dal 2021″  e l’hashtag “NotAConcept “.

Non possiamo dire con certezza (ancora) cosa ci sia esattamente sotto il cofano del Wrangler nel teaser di Jeep, ma possiamo fare delle ipotesi. Non si dovrebbe trattare di una versione con motore Hellcat sovralimentato già visto in alcuni modelli di Dodge. Sembra invece molto più probabile che si possa trattare dello stesso motore aspirato da 6,4 litri che Jeep ha lanciato nel concetto Wrangler 392.

Ricordiamo che in quella concept il motore V8 erogava una potenza di 450 CV e 610 Nm di coppia massima invece dei 475 CV e 637 Nm della versione originale di questo motore. Queste specifiche presumiamo verranno trasferite alla variante di produzione. Al momento non abbiamo altri dettagli da condividere. Sicuramente però su questo modello ne sapremo di più nelle prossime settimane.

Ti potrebbe interessare: Mahindra Thar: la copia di Jeep Wrangler sta ottenendo un grandissimo successo

Jeep
Jeep

Ti potrebbe interessare: Jeep Grand Wagoneer: ecco quali caratteristiche del concept non troveremo nel SUV di produzione

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento