in

DS è l’unico marchio che rispetterà il nuovo standard sulle emissioni di CO2 nel 2021

Il Marchio DS di PSA è l’unico a rispettare i nuovi standard per le emissioni di CO2 per il 2021

DS Automobiles
DS Automobiles

Negli ultimi mesi è aumentata la corsa per superare gli esigenti limiti di emissione di CO2 che interessano l’intera gamma di un produttore, soprattutto dopo l’interruzione dovuta al coronavirus. Le stime fatte dai brand confrontandosi con i dati di emissione media della flotta dello scorso anno concludono che praticamente nessun costruttore potrà evitare le sanzioni per le emissioni di CO2 in eccesso. L’unico che riuscirà in questa impresa è il marchio DS Automobiles.

Il Marchio DS di PSA è l’unico a rispettare i nuovi standard per le emissioni di CO2 per il 2021

DS Automobiles, che fa parte del gruppo PSA ha due modelli di mobilità sostenibile nella sua gamma, DS3 Crossback E-TENSE e DS7 Crossback E-TENSE. Con questi soli, le emissioni medie della gamma sono inferiori a 80g / km e scenderanno ancora di più con le versioni con tecnologia ibrida plug-in che saranno offerte con le future DS9, DS4 e DS4 Crossback di cui vi abbiamo parlato in questi giorni e che sono in procinto di debuttare sul mercato.

Ti potrebbe interessare: DS 7 Crossback E-TENSE Louvre, nuova edizione speciale del SUV ibrido plug-in

DS 7 Crossback Prestige 1
Il Marchio DS di PSA è l’unico a rispettare i nuovi standard per le emissioni di CO2 per il 2021

Ti potrebbe interessare: DS 3 Crossback E-Tense è riuscita a percorrere 545 km con una sola ricarica

 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento