in

Alfa Romeo B-SUV: forse Stellantis anticiperà il suo lancio

Alfa Romeo B-SUV anticipa il suo debutto di un anno? Ecco le ultime indiscrezioni sul modello

Da tempo sappiamo che la gamma di Alfa Romeo nei prossimi anni accoglierà alcuni nuovi SUV. Il primo ad arrivare sarà Alfa Romeo Tonale nel 2021. Successivamente toccherà ad un B-SUV. Il nuovo Alfa Romeo B-SUV dovrebbe arrivare nel corso del 2023. Si dice però che Stellantis voglia velocizzare il suo arrivo per rinvigorire il prima possibile le vendite della casa automobilistica del Biscione che in questo momento sono a dir poco asfittiche. Si vocifera che sfruttando le tecnologie di PSA il nuovo SUV compatto che sarà anche il primo modello completamente elettrico di Alfa Romeo possa anticipare il suo debutto al 2022.

Alfa Romeo B-SUV anticipa il suo debutto di un anno?

La speranza ovviamente è quella di presentare il modello nella prima parte del 2022 per poi farlo sbarcare in concessionaria entro la fine dello stesso anno. A quel punto la situazione di Alfa Romeo dovrebbe nettamente migliorare. Questo in quanto grazie alla presenza nella gamma di Tonale e di questo Alfa Romeo B-SUV che si aggiungeranno a Stelvio e Giulia, le vendite dello storico marchio milanese potrebbero anche triplicare. Vedremo dunque se il prossimo anno sarà ufficialmente confermata l’intenzione di Stellantis di anticipare il debutto di questo nuovo Urban SUV che forse si chiamerà Alfa Romeo Milano.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo potrà mai sfidare ad armi pari Audi, BMW e Mercedes?

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI