in

Jeep Wrangler 4xe sarà il prossimo modello elettrificato del gruppo FCA

Il debutto è previsto entro fine 2020

jeep wrangler 4xe

Toccherà ancora a Jeep sostenere la crescita di FCA nel settore delle auto elettrificate. Dopo i debutti di Renegade e Compass 4xe, le varianti plug-in hybrid dei due SUV prodotti nello stabilimento FCA di Melfi, il marchio americano si prepara al lancio del terzo modello elettrificato. Il progetto in questione, confermato oggi ufficialmente da FCA in occasione della presentazione dei risultati finanziari del secondo trimestre del 2020, è quello della nuova Jeep Wrangler 4xe.

L’iconico fuoristrada di casa Jeep riceverà, quindi, una variante plug-in hybrid che debutterà in via ufficiale nel corso del 2020. Il progetto, ricordiamo, era stato confermato da Jeep alcune settimane fa con un teaser che però non fissava alcuna data in merito all’arrivo del nuovo modello. Durante la presentazione dei risultati finanziari dell’ultimo trimestre, FCA ha confermato che la nuova Jeep Wrangler 4xe sarà pronta al debutto per la fine del 2020. Il modello andrà a ricoprire un ruolo di primo piano per le operazioni di FCA in Nord America.

La nuova Jeep Wrangler 4xe andrà ad arricchire la gamma di novità elettrificate che FCA ha presentato nel corso del 2020. In questi mesi, ricordiamo, c’è stato il debutto della Fiat 500 elettrica e del Fiat Ducato elettrico oltre all’avvio della produzione delle già citate Renegade e Compass 4xe. Ricordiamo, inoltre, che FCA ha anche svelato diversi modelli mild hybrid come la 500 e la Panda Hybrid e, più recentemente, la Ghibli Hybrid che ha avviato il programma di elettrificazione del marchio Maserati.

Nel 2021 è previsto il debutto di diverse novità elettrificate per la gamma FCA. Tra i progetti in arrivo, ad esempio, c’è l’Alfa Romeo Tonale, che avrà una variante plug-in hybrid. Da segnalare anche il debutto del Maserati D-SUV oltre alle possibili varianti ibride di Giulia e Stelvio. Per quanto riguarda il marchio Jeep, invece, dovrebbe esserci la versione 4xe del Gladiator.

Jeep Wrangler 4xe: potrebbe avere il sistema ibrido della Pacifica

Almeno per il momento, Jeep non ha svelato alcun dettaglio in merito al progetto della nuova Wrangler ibrida. Secondo alcune indiscrezioni, il modello potrebbe riprendere il sistema ibrido della Chrysler Pacifica, la prima plug-in del gruppo FCA già commercializzata da tempo in Nord America. La vettura, quindi, potrebbe contare su di un motore benzina V6 3.6 litri abbinato ad un motore elettrico ed ad un pacco batterie da 16 kWh. 

La Wrangler 4xe sarà, quindi, in grado di garantire una modalità di funzionamento a zero emissioni. L’autonomia, molto probabilmente, sarà intorno ai 50 chilometri, valore di riferimento per quasi tutte le plug-in. Il sistema ibrido dovrebbe essere abbinabile a tutte le configurazioni della Wrangler, un modello che, per via della sua versatilità, può contare su tantissimi appassionati sparsi per il mondo.

Il debutto ufficiale della Wrangler elettrificata dovrebbe essere fissato per il quarto trimestre del 2020. Probabilmente, il nuovo progetto verrà presentato con un evento dedicato che sarà trasmesso in streaming. Maggiori dettagli sulla nuova variante ibrida della Wrangler arriveranno, di certo, nel corso dei prossimi mesi. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento