in

Rally Italia Sardegna 2020 potrebbe slittare a causa del coronavirus

L’Automobile Club d’Italia sta pensando a una eventuale nuova collocazione dell’evento

Rally Italia Sardegna

Negli ultimi giorni abbiamo visto che diversi eventi sono stati rinviati a causa dell’emergenza coronavirus. Pensiamo ad esempio alla Mille Miglia, al Concorso d’Eleganza Villa d’Este e al Milano Monza Open Air Auto Show. Oltre a questo, le case automobilistiche hanno dovuto chiudere diverse fabbriche di produzione.

Fortunatamente sembra che la situazione sia sotto controllo, grazie anche alle varie donazioni come quella fatta dalla famiglia Agnelli. Detto ciò, nelle scorse ore è stato comunicato che il Rally Italia Sardegna 2020, in programma nel weekend del 7 giugno, potrebbe slittare a causa della pandemia.

Rally Italia Sardegna
Rally Italia Sardegna 2020 in programma nel weekend del 7 giugno

Rally Italia Sardegna: l’edizione 2020 potrebbe subire ritardi a causa del coronavirus

Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia (ACI), ha dichiarato: “È ormai evidente come la situazione della pandemia scatenata dal Coronavirus renda necessaria una completa rivisitazione del calendario. ACI, come federazione dell’automobilismo sportivo tricolore e come organizzatore del Rally Italia Sardegna, si rende disponibile, con FIA e WRC Promoter, a studiare una eventuale nuova collocazione dell’appuntamento tricolore del mondiale rally“.

L’obiettivo principale è quello di svolgere il Rally Italia Sardegna 2020 in completa sicurezza in modo da preservare la sua importanza storica. Ovviamente, dovremo attendere le prossime settimane per scoprire se il COVID-19 farà mantenere la data prefissata oppure porterà a un inevitabile posticipo.