in ,

FCA: a febbraio vendite in calo del -7% in Italia, pesa il crollo di Jeep mentre cresce Fiat

Ecco come stanno andando le vendite di FCA in Italia

Fiat Panda vendite italia

Il gruppo FCA chiude il mese di febbraio registrando un calo del -7% nelle vendite in Italia. Si tratta di un dato negativo e, tutto sommato, in linea con il resto del mercato italiano che, globalmente, fa segnare un calo del -8.8% rispetto ai dati raccolti nel corso del febbraio dello scorso anno. Per il gruppo italo-americano si registra un totale di 41 mila unità vendute. La quota di mercato relativa al mese di febbraio è pari al 25,5%, in leggera crescita rispetto al 25% registrato nel febbraio dello scorso anno.

FCA chiude i primi due mesi dell’anno con un totale di 81 mila unità vendute in Italia e con un calo percentuale del -3.56% rispetto ai dati raccolti nello stesso periodo del 2019. La quota di mercato è del 25,6%. Da notare, inoltre, che il gruppo riesce a fare meglio del resto del mercato italiano che, complessivamente, mette assieme 319 mila unità vendute con un calo percentuale del -7.3% rispetto ai dati dei primi due mesi dello scorso anno.

Vediamo ora come sono andate le vendite dei vari marchi di FCA in Italia.

Fiat

Partiamo dal marchio Fiat che chiude il mese di febbraio con un totale di quasi 28 mila unità vendute ed una crescita del +4.4% rispetto ai dati raccolti nel corso del febbraio dello scorso anno. Per il brand torinese, a febbraio si registra una quota di mercato del 17%, in netta crescita rispetto al 14,9% del febbraio dello scorso anno. Dopo i primi due mesi dell’anno, Fiat registra un totale di 53 mila unità vendute in Italia con una crescita del +5% rispetto ai risultati dello scorso anno. La quota di mercato è del 16.8%.

A trascinare le vendite di Fiat è, come al solito, la Fiat Panda che si conferma l’auto più venduta in Italia con un totale di 14.507 unità vendute ed una crescita del +14% rispetto ai già ottimi risultati ottenuti nel corso del febbraio dello scorso anno. Per la Panda, il totale di unità vendute da inizio anno è pari a 29 mila unità con un miglioramento del +6% rispetto ai dati dello scorso anno. Da segnalare anche i dati positivi della Fiat 500 che chiude il mese di febbraio con 2906 unità vendute, di cui oltre la metà sono 500 Hybrid, portando il totale del 2019 a 6692 unità con un miglioramento del +31% rispetto ai dati dello scorso anno.

Jeep

A pesare sulle vendite di FCA nel corso del mese di febbraio è il calo di Jeep che passa da oltre 9 mila unità vendute lo scorso anno ad appena 5648 unità vendute nel febbraio di quest’anno. Per il brand americano si registra un calo del -40%. Nel parziale annuo, Jeep fa segnare un totale di 11 mila unità vendute con un calo del -26% rispetto ai risultati raccolti lo scorso anno.

Il calo di Jeep è legato a doppio filo al calo della Compass che passa da 5 mila unità vendute a 2 mila unità vendute nel confronto tra il mese di febbraio del 2019 e quello del 2020. Il calo del SUV è legato al cambio di stabilimento di produzione. A partire dal mese di febbraio, infatti, la Compass viene prodotta in Italia e non più in Messico. Staremo a vedere come andranno le vendite del SUV nei prossimi mesi.

La Renegade, invece, si conferma stabile con 3500 unità vendute a febbraio e 6765 unità vendute nel corso dei primi due mesi dell’anno. Ricordiamo che nei prossimi mesi è previsto il debutto sul mercato italiano delle nuove Jeep Renegade e Compass 4xe, le varianti plug-in hybrid dei due modelli della casa americana.

Jeep Renegade e Compass 4xe First Edition

Lancia

Lancia continua a raccogliere buoni dati di vendita in Italia. Nel corso del mese di febbraio, infatti, sono state vendute 5984 unità di Lancia Ypsilon con una crescita del +2.2% rispetto ai dati raccolti nel febbraio dello scorso anno. Dopo due mesi di 2020, invece, le vendite della Ypsilon, che si conferma il secondo modello più venduto in Italia, sono pari a 12200 unità con un calo del -1.84%.

lancia ypsilon

Alfa Romeo

Come abbiamo visto nel nostro articolo d’approfondimento, continua il momento negativo di Alfa Romeo. Il brand italiano, infatti, ha venduto appena 1903 unità nel corso del mese di febbraio registrando un calo del -19% rispetto ai dati del febbraio dello scorso anno. Nel parziale annuo, Alfa Romeo si ferma a 3702 unità con un calo del -23% rispetto ai dati dello scorso anno.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio Car Magazine

Maserati

In attesa delle novità in arrivo nei prossimi mesi, Maserati continua a registrare dati negativi in Italia. Il marchio del Tridente, infatti, si ferma a 152 unità vendute nel corso del mese di febbraio, con un calo del -41% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno. Nel parziale annuo, Maserati si porta a 290 unità vendute, con un calo del -32%.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento