in

Maserati Quattroporte e Levante: i nuovi restyling entreranno in produzione a luglio

Successivamente toccherà al piccolo SUV e ad altri modelli

Maserati Levante 2020 Everywhere
Maserati Levante

Il cammino di Maserati verso l’elettrificazione inizierà ad aprile con l’introduzione della nuova Maserati Ghibli con motore ibrido plug-in. La casa automobilistica modenese, però, cercherà di introdurre delle versioni aggiornate anche delle Maserati Quattroporte e Levante che entreranno in produzione nei rispettivi stabilimenti di Torino a luglio.

Molto probabilmente, entrambi i veicoli arriveranno sul mercato come model year 2021. Tale aggiornamento sarà il primo per il SUV Levante da quando è arrivato in commercio nel 2017. Per la Quattroporte, invece, questo update sarà il secondo.

Maserati Quattroporte
Maserati Quattroporte

Maserati: i nuovi facelift di Levante e Quattroporte entraranno presto in produzione

L’attuale generazione della berlina del Tridente è stata introdotta come model year 2014 e ha ricevuto il suo primo aggiornamento per il 2017. Al momento, purtroppo, non sono stati ancora annunciati i dettagli sugli aggiornamenti che porteranno Levante e Quattroporte 2021 ma possiamo aspettarci alcuni tratti estetici rivisti, dei motori ibridi plug-in e delle funzioni di guida semi-autonoma.

La casa automobilistica modenese si sta preparando ad affrontare un anno intenso poiché presto svelerà anche l’attesissima auto sportiva il cui arrivo è stato annunciato giovedì. Inoltre, il marchio di FCA ha annunciato anche il nome, Maserati MC20, e si posizionerà sul mercato come successore della MC12 basata sulla Ferrari Enzo lanciata nel 2004.

La nuova MC20 debutterà ufficialmente il 3 marzo durante il Salone di Ginevra. Si tratterà di una supercar caratterizzata da un motore a combustione interna abbinato a un propulsore elettrico. Inoltre, il Tridente prevede di portare anche una versione open-top. Maserati costruirà la nuova sportiva nel suo stabilimento di Modena dove precedentemente è stata assemblata la GranTurismo.

Una volta che la MC20 sarà ufficializzata, toccherà al piccolo SUV che sarà costruito presso lo stabilimento di Cassino e dovrebbe arrivare sul mercato all’inizio del 2021. Dato che in questo impianto Alfa Romeo assembla lo Stelvio, è probabile che i due modelli condivideranno le basi.

Infine, è atteso l’arrivo di una versione ridisegnata della GranTurismo entro la fine del 2021, una versione convertibile prevista per il 2022 e le nuove generazioni delle Maserati Quattroporte e Levante nel 2022 e nel 2023, rispettivamente. Entrambi dovrebbero avere nella gamma una variante completamente elettrica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI