in

FCA migliora l’esperienza d’acquisto dei veicoli elettrici

Il gruppo automobilistico italo-americano offre supporto a tutti i suoi clienti che non sanno dove e come installare un caricatore EV a casa

FCA caricatore EV Mopar

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) ha deciso di attuare alcune mosse per facilitare la scelta d’acquisto di un veicolo elettrico. Il sito Web di Chrysler ora dà la possibilità di acquistare, tramite un link diretto, un caricatore da 48V di Mopar su Amazon con annesso il servizio d’installazione per qualsiasi caricabatterie EV di marca.

In questo modo, il gruppo automobilistico italo-americano offre ai suoi clienti un modo rapido e conveniente per caricare le loro auto a zero emissioni direttamente a casa. Se ciò non bastasse, FCA ha dichiarato che altri suoi siti Internet offriranno la stessa soluzione visto che si prepara a portare sul mercato oltre 30 nuove vetture elettrificate entro il 2022.

FCA caricatore EV Mopar
Caricatore EV Mopar

FCA: il gruppo si prepara ai suoi veicoli elettrici in arrivo

Micky Bly, Head of Global Propulsion System Engineering di FCA, ha detto: “Il nostro settore si sta avvicinando a un punto in cui proporre sul mercato veicoli elettrici a prezzi accessibili. Questa azione è solo uno degli sforzi di FCA per migliorare la consapevolezza e la convenienza nell’esperienza di acquisto di EV. Vediamo le opportunità per rendere più facile possedere un veicolo elettrico e la creazione di una soluzione semplice per la ricarica a casa è tra questi“.

Una di quelle domande che si fanno spesso i clienti quando desiderano passare a un veicolo totalmente elettrico è dove e come installare un caricatore a casa. Sfruttando il link Amazon.com/pacificahybrid, gli acquirenti possono comperare un caricabatterie, trovare risposte ad alcune domande sulla propria abitazione, consultare un preventivo per l’installazione e prenotare direttamente online un elettricista esperto e certificato per installare il proprio caricatore EV.

Chrysler Pacifica Hybrid
Chrysler Pacifica Hybrid

Molti di voi sicuramente sapranno che Fiat Chrysler Automobiles ha una strategia a lungo termine per il passaggio agli EV. Il Ram 1500 e la Jeep Wrangler con sistema mild-hybrid eTorque e le recenti Fiat 500 e Panda ibride leggine sono degli esempi. Inoltre, il gruppo guidato da Mike Manley propone la Chrysler Pacifica PHEV che è il primo e unico minivan ibrido d’America con la sua autonomia in 100% elettrico da 50 km.

Entro la fine di quest’anno, FCA prevede di portare sul mercato sette nuovi veicoli elettrici fra cui una serie di Jeep elettrificate, la Fiat 500 elettrica di seconda generazione, il Fiat Ducato 100% elettrico e la prima ibrida Maserati.

Visto che i clienti avranno la necessità di caricare i loro veicoli, Fiat Chrysler ha firmato un accordo in Europa con Enel X ed ENGIE per supportare la produzione e la distribuzione di veicoli PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle) e BEV (Battery Electric Vehicle). Tali accordi permetteranno ai rivenditori di offrire soluzioni e servizi di ricarica innovativi sia ai clienti privati che alle aziende.

Sembra che le notifiche siano off!