in

Fiat 500e 2021: tre prototipi catturati in diverse foto spia

La nuova city car elettrica porterà con sé una serie di aggiornamenti sia interni che esterni

Fiat 500e 2021 prototipi foto spia

Come sicuramente già saprete, Fiat ha grandi progetti per l’Europa a partire dal 2020. Il Salone di Ginevra sarà il luogo in cui presenterà ufficialmente la nuova Fiat 500e, descritta come “la dolce vita in un’auto elettrica” dal direttore marketing Olivier Francois.

Detto ciò, tre prototipi della nuova elettrica sono stati immortalati in alcune foto spia durante una fase di test in Germania. Anche se i veicoli sono stati mostrati con un completo camuffamento, è possibile già scorgere le differenze che la nuova generazione porterà rispetto al modello uscente.

Fiat 500e 2021 prototipi foto spia
Fiat 500e 2021, previsti diversi aggiornamenti esterni

Fiat 500e 2021: ecco le prime foto spia della nuova generazione dell’elettrica

Innanzitutto, i paraurti anteriore e posteriore sembrano nascondere alcune modifiche e inoltre la porta di ricarica è stata posizionata in corrispondenza del tappo del serbatoio carburante presente sui modelli con motori TwinAir da 0.9 litri e Fire da 1.2 litri.

Nelle immagini è possibile vedere anche il radiatore. Ciò che però ha catturato la nostra attenzione è l’abitacolo. In fondo alla plancia centrale troviamo un selettore di marcia rotante in stile Jaguar con alcuni pulsanti posizionati attorno.

Fiat 500e 2021 prototipi foto spia

Fra questi ultimi abbiamo due tasti chiamati 4WD High e 4WD Auto, il che suggerisce che la nuova Fiat 500e potrebbe proporre un sistema a trazione integrale e una configurazione a doppio motore. Il quadro strumenti, il sistema di infotainment e il volante differiscono anche dalle attuali generazioni di 500 e 500e.

La produzione della nuova city car completamente elettrica dovrebbe iniziare nel 2020 presso lo stabilimento di Mirafiori. La casa automobilistica torinese prevede di costruire fino a 80.000 esemplari all’anno per soddisfare la domanda.

Fiat 500e 2021 prototipi foto spia

Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato anche un investimento di 5,4 miliardi di dollari nella produzione di veicoli elettrici nel Michigan, il che significa che la 500e potrebbe ritornare negli Stati Uniti in occasione del lancio del model year 2021.

Assieme alla 500 riprogettata, lo storico marchio di Torino prevede di lanciare anche un altro modello chiamato Fiat 500 Giardiniera, oltre alla Panda che subirà una riprogettazione dall’alto verso il basso.

Pure la 500X dovrebbe essere ridisegnata mentre la Tipo potrebbe essere sostituita da un crossover. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per scoprire ulteriori informazioni in merito.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento