in

Jeep punta a diventare il marchio SUV più green entro il 2022

Christian Meunier parla del futuro del brand durante la presentazione del Jeep Gladiator in Nuova Zelanda

Jeep Wrangler Freedom Edition 2020

Jeep è fortemente convinta che potrebbe diventare il marchio SUV più green al mondo entro il 2022 e prevede di farlo con l’aggiunta dell’elettrificazione a tutti i modelli della sua gamma. Tale risposta è stata data ai giornalisti australiani dal presidente globale Christian Meunier in occasione del lancio del Jeep Gladiator 2020 in Nuova Zelanda.

Quando il nuovo pick-up verrà commercializzato in Australia verso la fine di metà 2020, la line-up della casa automobilistica americana sarà composto da cinque modelli: Compass, Cherokee, Grand Cherokee, Wrangler e Gladiator.

Jeep Gladiator 2020 Best Off-Road Vehicle 2019
Jeep Gladiator 2020

Jeep: tutti i modelli della sua gamma saranno elettrificati entro il 2022

Secondo Meunier, tutti i veicoli appena citati – compresi altri non commercializzati nel mercato australiano – saranno offerti in versione ibrida plug-in o completamente elettrica entro il 2022. Il dirigente crede che queste Jeep saranno le migliori di sempre.

Nel 2009, prosegue Meunier, sono state vendute 300.000 unità e oggi questo numero è passato a 1.5 milioni. Il marchio americano ha riscontrato un enorme successo in Nord America, Brasile e Argentina, dove sei anni fa il marchio non esisteva. In pochissimo tempo, il brand di FCA è riuscito a conquistare una quota del 20% dell’intero mercato.

Jeep Compass

Christian Meunier ha proseguito dicendo che in Europa è stata raggiunta una forte performance, nonostante Jeep non abbia colto tutte le opportunità offerte dal mercato. In breve, l’ultimo decennio è stato significativo per il marchio a livello globale viste le vendite che sono parecchio aumentate.

La casa automobilistica americana ritiene che il lancio dei modelli elettrificati aiuterà nella crescita delle vendite. Il dirigente ha affermato anche che vogliono rendere Jeep un marchio sostenibile oltre che un brand off-road.

Parlando del mercato australiano, l’affermazione di Jeep in questa nazione non ha eguagliato la tendenza globale, nonostante la crescita superiore al 30%. Kevin Flynn, nuovo amministratore delegato di Jeep Australia, ha recentemente affermato che hanno in serbo dei piani di rilancio del brand in Australia che verranno rivelati nei prossimi mesi.

Egli proseguire dicendo che stanno lavorando su un piano importante e che il 2020 sarà un grande anno per il marchio in questo mercato.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento