in

Ferrari World Abu Dhabi premiato ai World Travel Awards

Il parco divertimento dedicato a Maranello è stato costruito nel 2005 da Benoy Architects

Ferrari World Abu Dhabi

Oltre alle F8 Tributo e 488 Pista Spider che hanno vinto agli Sport Auto Awards 2019, Ferrari è riuscita a portarsi a casa un altro importante riconoscimento grazie al suo Ferrari World Abu Dhabi.

In particolare, il parco divertimento presente ad Abu Dhabi (in Emirati Arabi Uniti) ha ottenuto il premio Parco a tema leader del mondo durante l’evento World Travel Awards tenutosi giovedì sera presso la Royal Opera House di Muscat, in Oman.

Ferrari World Abu Dhabi
Ferrari World Abu Dhabi

Ferrari World Abu Dhabi: il parco di divertimento conquista un importante premio a Muscat

Il parco rappresenta lo spirito della casa automobilistica modenese. All’interno è possibile trovare diverse attrazioni, divertimenti per famiglie, simulatori all’avanguardia, feste ed eventi con persone che si esibiscono da tutto il mondo e spettacoli dal vivo.

Il Ferrari World Abu Dhabi venne progettato da Benoy Architects nel 2005. Abbiamo di fronte il primo parco costruito con temi connessi al cavallino rampante. Infatti all’interno troviamo una pista, il cinema 3D, una galleria composta da auto storiche, l’Italia in miniatura e così via. Inoltre è presente il roller coaster Formula Rossa, il più veloce al mondo che riesce a raggiungere i 240 km/h in meno di cinque secondi.

Ferrari World Abu Dhabi

Il Ferrari World Abu Dhabi è composto da un edificio alto ben 45 metri con circonferenza esterna di 2200 metri. Esso si estende per 200.000 m² con una superficie coperta di 85.000 m².

Per quanto riguarda i World Travel Awards, essi sono stati istituiti nel 1993 con l’obiettivo di premiare, riconoscere e celebrare il meglio che è possibile trovare nell’industria di turismo, ospitalità e viaggi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento