in

Ferrari 488 Pista Spider e F8 Tributo premiate agli Sport Auto Award 2019

Le due supercar vincono nelle categorie coupé e cabrio d’importazione con costo oltre 150.000 euro

Ferrari 488 Pista Spider

Ferrari è tornata in Italia con due importanti premi conquistati durante gli Sport Auto Award 2019 a Stoccarda. Questo è stato possibile grazie alle sue Ferrari 488 Pista Spider e Ferrari F8 Tributo che sono riuscite a primeggiare durante l’evento organizzato dalla famosa rivista tedesca.

Partendo dalla spider, la Ferrari 488 Pista Spider ha vinto nella categoria cabrio d’importazione con costo superiore a 150.000 euro agli Sport Auto Award 2019. Per quanto riguarda la Ferrari F8 Tributo, la supercar ha conquistato il primo premio nella categoria coupé d’importazione con prezzo oltre 150.000 euro sempre durante il concorso del magazine automobilistico tedesco.

Ferrari: Maranello primeggia agli Sport Auto Award 2019 grazie a due sue vetture

Vi ricordiamo che la versione cabriolet della Ferrari 488 Pista è stata presentata durante il Salone di Parigi del 2018 con le stesse caratteristiche della coupé. Ciò significa che sotto il cofano troviamo un motore V8 biturbo da 3.9 litri (il Ferrari F154 CB) che riesce a proporre una potenza di 780 CV a 8000 giri/min (1,92 kg/CV) e 770 nm di coppia massima.

Grazie a questo propulsore, la performante spider è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 2,85 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,6 secondi mentre la velocità massima raggiunta supera i 340 km/h.

Per quanto riguarda la Ferrari F8 Tributo, la sportiva è stata presentata durante il Salone di Ginevra 2019 con l’obiettivo di sostituire proprio la 488 GTB. La denominazione Tributo omaggia e celebra le eccellenti prestazioni del propulsore V8 stradale più potente di sempre realizzato dal cavallino rampante.

In termini di prestazioni, abbiamo praticamente la stessa potenza offerta dalla Pista Spider: 720 CV e 770 nm. Grazie al potente V8 biturbo, la Ferrari F8 Tributo è capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e da 0 a 200 km/h in 7,8 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 340 km/h.