in

Ferrari: il 14 novembre arriva il quinto modello del 2019 | Ufficiale

La conferma arriva dal CEO Camilleri

A margine della presentazione dei risultati del terzo trimestre del 2019 avvenuta nella giornata di ieri, Louis Camilleri, CEO di Ferrari, ha confermato in via ufficiale che la quinta novità del 2019 per la gamma della casa di Maranello sarà svelata in pubblico il prossimo 14 di novembre nel corso di un evento che si svolgerà a Roma.

Il quinto modello del 2019 di Ferrari andrà ad affiancarsi alla Ferrari F8 Tributo, presentata ad inizio anno, all’ibrida SF90 Stradale, svelata lo scorso maggio, ed alle recentissime 812 GTS e F8 Spider, presentate in via ufficiale lo scorso settembre nel corso dell’evento Universo Ferrari che ha attirato a Maranello 14 mila appassionati del marchio.

Camilleri non ha voluto rilasciare alcun dettaglio in merito alle caratteristiche del quinto modello che andrà ad ampliare la gamma Ferrari nel corso del 2019. L’amministratore delegato, già interrogato in passato sull’argomento, ha continuato a mantenere la sua posizione rimandando il rilascio di ulteriori dettagli al prossimo 14 di novembre.

Per Ferrari è ancora presto per un’elettrica pura. Si punta su una GT 2+2 con motore V8?

L’unica certezza in merito al futuro modello di Ferrari in arrivo tra pochi giorni è rappresentata dal fatto che il progetto in questione non sarà una supercar elettrica al 100%. Sull’argomento, infatti, Camilleri ha chiarito che “Per l’elettrica pura ci vorrà ancora tempo perché dovremmo differenziarci dalla concorrenza e rispettare il Dna Ferrari”

Le prime indiscrezioni sul nuovo modello di Maranello identificano il progetto come una GT 2+2 dotata di un motore V8. In passato si era parlato anche del lancio di una seconda ibrida, da affiancare alla SF90 Stradale ma dotata di un sistema ibrido meno “estremo” e basato su di un motore V6. Questo progetto, se non dovesse essere svelato il 14 novembre, potrebbe essere tra le novità in arrivo nel corso del 2020.

E’ ancora presto, inoltre, per registrare il debutto del Ferrari Purosangue, uno dei progetti più importanti del futuro della casa di Maranello. Il nuovo SUV, già confermato ufficialmente dalla casa italiana in più occasione, dovrebbe arrivare sul mercato non prima del 2021 e probabilmente sarà svelato soltanto l’anno prossimo.

Ferrari 812 GTS

Per il futuro, inoltre, l’amministratore delegato di Ferrari ha confermato che l’obiettivo è di continuare e che la “revisione al rialzo delle guidance dimostra il buon momento del nostro core business”. Ricordiamo che la casa di Maranello ha aumentato i target per il 2019 in parallelo alla diffusione dei risultati relativi al trimestre che si è chiuso nel mese di settembre.

Secondo Camilleri: “Il trimestre è stato caratterizzato da continui investimenti per migliorare la nostra capacità di innovare e quindi sostenere il nostro vantaggio competitivo e il potere dei prezzi per i prossimi anni” Il  CEO ha confermato, inoltre, che il 2019 si chiuderà “nell’area delle 10.000 unità” anche grazie a un “portafoglio ordini incredibilmente forte e in continuo rafforzamento”.

Per ora, quindi, non ci resta che attendere il prossimo 14 novembre per scoprire tutti i dettagli sul quinto modello che andrà ad arricchire la gamma Ferrari nel corso del 2019. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul progetto.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento