in

L’erede di Fiat Punto sarà un Suv? Ecco la verità

Fiat secondo indiscrezioni starebbe pianificando lo sviluppo di un nuovo Suv di segmento B al posto di Fiat Punto

Nuova Fiat Punto

Fiat secondo indiscrezioni starebbe pianificando lo sviluppo di un nuovo Suv di segmento B. L’idea di vedere sul mercato un successore della Fiat Punto non è nuova. Il marchio italiano lascia la porta aperta alla creazione di un “fratello maggiore” per la Fiat 500. Il capo della Fiat assicura con forza che la sua azienda deve riconquistare il segmento B. Fiat deve portare sul mercato un prodotto che le consenta di competere con Citroën C3, Skoda Fabia o Dacia Sandero, tra gli altri.

Olivier Francois, presidente di Fiat Global, ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti durante un’intervista con un media specializzato. Il dirigente ha detto che il ritorno della Fiat al segmento B si concretizzerà prima o poi: “La Fiat può contare su due elementi forti del suo DNA. La vocazione urbana e familiare. Dobbiamo riconquistare il segmento B dopo la fine della produzione di Punto.

Fiat Avventura Urban Cross Suv

Nuova Fiat Punto, sarà un Suv?

Nel segmento A siamo molto forti, ma ci manca parte della mobilità urbana. Per noi questo modello avrebbe lo stesso ruolo di Golf per la Volkswagen. “

Il capo della Fiat afferma che il successore dell’iconico modello però sarà tutt’altro che tradizionale: “La nostra formula per il futuro prevede di ripensare il trio 500, Panda e un’auto di segmento B. Per la Fiat 500 presenteremo la versione elettrica, mentre la Panda continuerà a esistere e sarà rinnovata ulteriormente”. Insomma se davvero queste parole dovessero concretizzarsi allora un’importante novità sarebbe alle porte per la principale casa automobilistica italiana.

Ti potrebbe interessare: FCA conferma il lancio delle versioni mild hybrid di Fiat Panda, 500 e Lancia Ypsilon