in

Milano: i veicoli inquinanti con scatola nera possono accedere all’Area B

Il progetto sperimentale Move-In permette alle auto iscritte di accedere alla ZTL del capoluogo lombardo

progetto Move-In

Il progetto sperimentale Move-In, lanciato dalla regione Lombardia, ha portato con sé una novità molto importante. Le auto colpite dai divieti di circolazione possono circolare liberamente all’interno di specifiche aree se dispongono della scatola nera per monitorare i km e le strade percorsi.

Tuttavia, questa misura non consentiva la circolazione all’interno dell’Area B del Comune di Milano dove i veicoli più vecchi non possono transitare. Nelle scorse ore, però, è stato comunicato che tutte le vetture equipaggiate dal dispositivo Move-In possono percorrere un certo numero di km all’interno dell’Area B, seppur la cifra esatta non sia stata ancora specificata.

Milano Area B
Milano Area B

Milano: l’ultima disposizione permette alle auto più inquinanti di accedere all’Area B

In questo momento, la regione Lombardia pone dei limiti alla circolazione per i veicoli Euro 0 a benzina ed Euro 0, 1, 2 e 3 diesel. Il progetto Move-In consente ai possessori di queste auto di circolare anche nelle zone a traffico limitato installando la particolare scatola nera presso i centri autorizzati. Il costo per applicare tale dispositivo è di 50 euro per il primo anno e 20 euro per l’erogazione del servizio.

Lo scopo principale del dispositivo Move-In è quello di monitorare i km e le strade percorsi, prendendo in considerazione l’uso effettivo del veicolo e dello stile di guida del conducente. In questo modo, le limitazioni riguardanti la circolazione non si attivano più in base all’orario e al giorno della settimana ma soltanto una volta esaurito il chilometraggio, prefissato in base alla classe di appartenenza del veicolo.

Il progetto Move-In è entrato in vigore nella regione Lombardia a partire dal 1 ottobre di quest’anno e fino ad ora si sono iscritti 3372 automobilisti, di cui 2479 richieste provenienti dai veicoli diesel di classe Euro 3. Da notare che 1133 modelli di questi ultimi hanno già ottenuto la scatola nera.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento