in ,

Alfa Romeo: vendite in calo del 27% negli USA dopo 9 mesi di 2019

Ecco come stanno andando le vendite di Alfa Romeo negli USA

FCA ha appena annunciato i risultati di vendita raggiunti negli USA nel corso del terzo trimestre del 2019, ovvero durante i mesi di luglio, agosto e settembre. Come prevedibile, Alfa Romeo continua ad attraversare un momento negativo anche oltreoceano anche se, rispetto a quanto stiamo registriamo in Europa, il calo percentuale del brand in Nord America è decisamente meno drammatico.

Nel corso del terzo trimestre del 2019 il marchio Alfa Romeo ha venduto un totale di 4.310 unità negli USA portando il totale di unità vendute nel corso del 2019 a 13.347. Sia il terzo trimestre che il dato relativo ai primi 9 mesi del 2019 fanno registrare un calo percentuale del 27% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno.

Alfa Romeo, quindi, inizia il quarto trimestre del 2019 con la quasi certezza di non poter raggiungere il record di vendite realizzato lo scorso anno. Molto probabilmente, anche considerando la totale assenza di novità in arrivo per i prossimi mesi, Alfa dovrebbe chiudere l’anno con circa 18 mila unità vendute negli USA.

Vediamo ora come sono andate le vendite dei singoli modelli Alfa Romeo negli USA.

Alfa Romeo: negli USA lo Stelvio è il modello più venduto ma la Giulia non molla

Nel corso del terzo trimestre del 2019, come confermano i dati ufficiali diffusi in queste ore, lo Stelvio ha raggiunto quota 2.244 unità vendute negli USA registrando un calo percentuale del 31% rispetto ai dati raccolti nello stesso trimestre dello scorso anno. Da gennaio a settembre, invece, lo Stelvio ha venduto un totale di 6.844 unità vendute negli USA con un calo percentuale del 24% (lo scorso anno il SUV superò quota 9 mila unità dopo 9 mesi).

L’Alfa Romeo Giulia, invece, si ferma a 2.030 unità vendute nel corso del terzo trimestre del 2019 con un calo percentuale del 21% rispetto ai dati raccolti nel corso dello stesso trimestre dello scorso anno. Grazie a questo risultato, la berlina porta a 6.376 il totale di unità vendute da inizio 2019. Per la Giulia, questo dato si traduce in un calo percentuale del 29% rispetto ai dati raccolti dopo 9 mesi del 2018.

A completare i dati di vendita di Alfa Romeo negli USA c’è l’Alfa Romeo 4C Spider. La piccola sportiva ha raggiunto quota 36 unità vendute nel trimestre portando a 127 unità il totale di esemplari consegnati da inizio 2019. Rispetto ai dati dello stesso periodo del 2018, la 4C Spider fa segnare un calo percentuale del 31%.

 

Come già sottolineato in precedenza, Alfa Romeo non ha novità in arrivo per questo trimestre per il mercato USA (anche in Europa non sono previste novità a dire il vero). Probabilmente, la casa italiana presenterà i restyling di Giulia e Stelvio nel corso del prossimo mese di novembre, in occasione del Salone dell’auto di Los Angeles.

Le nuove versioni dei due modelli di Alfa Romeo dovrebbero arrivare sul mercato (sia in Europa che in Nord America) soltanto nel corso del primo trimestre del 2020 seguite, a breve distanza, dalle ancora inedite varianti mild hybrid. Per un rilancio delle vendite di Alfa Romeo in Nord America (ma anche in Europa) sarà necessario attendere almeno il prossimo anno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulle vendite di Alfa Romeo. Nel corso dei prossimi giorni, infatti, arriveranno nuovi dati di vendita per il marchio italiano in Europa ed in altri mercati internazionali.