in ,

Fca: agosto molto negativo in Europa

Il gruppo italo americano ad agosto 2019 registra un calo del 26,5% con 54.101 unità immatricolate

Fca

Fca registra ad agosto un calo del 26,5% con 54.101 unità immatricolate. Si tratta di un calo importante visto che il mercato nel suo insieme ha ridotto le sue vendite ma “solo” dell’8,6 per cento. Tra i marchi del gruppo, segnaliamo il -26 per cento di Fiat in agosto. Alfa Romeo invece perde il 60 per cento. Mentre risulta in controtendenza Lancia-Chrysler con un +90 per cento grazie all’ottimo trend della city car Ypsilon, che nonostante l’età continua a crescere nelle vendite in Italia. Cali a doppia cifra anche per Jeep che  ha perso il 19,6 per cento rispetto alle vendite dello stesso mese dello scorso anno.

FCA perde terreno ad agosto e in tutto il 2019 rispetto allo scorso anno, male Fiat e Alfa Romeo

Sempre a proposito del gruppo FCA le cose non migliorano se andiamo a guardare i primi 8 mesi dell’anno. Nel 2019 infatti il gruppo italo americano del numero uno Mike Manley ha visto calare le proprie immatricolazioni del 12,1 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A fronte di ciò le la quota di mercato di Fiat Chrysler Automobiles scende al 6,2 per cento dal precedente 6,8 per cento dello scorso anno.

Ti potrebbe interessare: FCA: nuovo calo di vendite in Europa a maggio, pesa il risultato negativo di Jeep