in

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020: chissà se vedremo mai una simile versione

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale arriva già una versione speciale ipotizzata in render

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020 render

Dodge ha deciso di ricordare il 50° compleanno della storica Charger Daytona del 1969 lanciando una versione speciale delle sua berlina muscolosa con il nome di Dodge Charger SRT Hellcat Wideboy Daytona 50th Anniversary Edition. Ovviamente, rispetto al veicolo originale, la nuova vettura rispetta pienamente le norme su emissioni e sicurezza attuali, permettendogli di circolare tranquillamente su strada.

Detto ciò, l’artista Timothy Adry Emmanuel ha pubblicato su Instagram alcuni render in cui ipotizza la sua versione della Charger SRT Hellcat Daytona 2020. La prima novità che salta subito all’occhio è il grande alettone montato sul retro che richiama proprio quello presente sull’originale Daytona del ‘69. Oltre a questo, la muscle car a 4 porte ha guadagnato uno splitter anteriore.

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020 render

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020: una versione modificata ipotizzata in render

Altre caratteristiche proposte da questo speciale progetto includono cerchi custom provenienti da American Racing Wheels, due prese d’aria aggiuntive sul cofano motore, tettuccio panoramico, assetto ribassato, minigonne laterali e alcune leggeri modifiche apportate al posteriore.

Proprio come successo con il modello originale, la casa automobilistica americana porterà sul mercato solo 501 esemplari della Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Daytona 50th Anniversary Edition. Anche se si tratta di un modello con disponibilità limitata, non è escluso che qualche proprietario possa davvero trasformarla nel veicolo riprodotto in render.

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020 render
Dodge Charger SRT Hellcat Daytona 2020 con il grosso alettone del modello originale

Parlando un po’ della limited edition, troviamo dei cerchi Warp Speed da 20” con una speciale finitura in carbonio satinato e abbinato a un sistema frenante Brembo ad alte prestazioni, dotato di pinze freno a 6 pistoncini presenti nella parte anteriore.

Nell’abitacolo troviamo, invece, dei sedili sportivi in pelle nappa e alcantara con badge Daytona e un volante rivestito in pelle scamosciata, cuciture a contrasto blu e finiture in vera fibra di carbonio.

Oltre al lato estetico, la nuova Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Daytona 50th Anniversary Edition ha ricevuto un piccolo upgrade delle prestazioni. Infatti, il motore V8 sovralimentato da 6.2 litri sviluppa una potenza di 727 CV e 881 nm di coppia massima, ossia 10 CV in più rispetto alla versione standard. Resta ancora da conoscere il prezzo di ogni singolo esemplare.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento