in ,

Fiat Panda continua a crescere: +37% a luglio in Italia

Il marchio Fiat continua il suo periodo nero in Italia, con un calo del 25% delle vendite a luglio, ma la Fiat Panda è in netta contro tendenza e continua a crescere. Anche nel corso del mese di luglio, infatti, la Panda si conferma l’auto più venduta in Italia con un totale di 10.779 unità vendute evidenziando un netto passo in avanti rispetto allo scorso anno, quando il totale di unità vendute non superò quota 8 mila. 

In termini percentuali, la Fiat Panda ha registrato una crescita del +37% rispetto ai risultati del mese di luglio dello scorso anno con una quota di mercato, relativa al suo segmento, superiore al 40% e più del doppio delle unità vendute rispetto alla Lancia Ypsilon, seconda auto più venduta in assoluto in Italia. 

Fiat Panda vendite febbraio

I risultati ottenuti nel mese di luglio, portano la Fiat Panda ad un totale di 90.785 unità vendute in Italia da inizio anno. In questo caso, la crescita percentuale registrata dalla Fiat Panda in Italia è pari al +20.5% e la quota di mercato, relativa al segmento A, è pari al 44%. 

Da segnalare, oltre gli ottimi dati della versione benzina, anche la forte crescita della Panda GPL che sfiora quota 14 mila unità vendute nel corso dei primi 7 mesi del 2019 andando a raddoppiare le vendite complessive rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 

Dopo la Fiat Panda c’è la Lancia Ypsilon

Come anticipato in precedenza, alle spalle della Fiat Panda, tra le auto più vendute in Italia troviamo la Lancia Ypsilon che, grazie ad oltre 4 mila unità vendute a luglio, porta a 39 mila unità il totale delle vendite nel corso dei primi 7 mesi dell’anno con una crescita percentuale del +27% rispetto ai dati registrati nel 2018. Nonostante le pochissime novità ricevute nel recente passato, la Ypsilon continua a ritagliarsi uno spazio importante sul mercato. 

Lancia Ypsilon

Risultati altalenanti per le “italiane”: cresce la Renegade, cala la 500X

Alle spalle di Panda e Ypsilon c’è la Renault Clio, che si ferma a 31 mila unità vendute con un calo del 9% legato anche al recente salto generazione che potrebbe aver rallentato la distribuzione. Giù dal podio l’italiana Jeep Renegade che supera quota 28 mila unità vendute nei primi mesi del 2019 con una crescita del +3.5% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. Dietro la Renegade c’è il Dacia Duster che con 28 mila unità vendute registra una crescita del +57% rispetto allo scorso anno.  

La Top 10 delle auto più vendute nel nostro Paese si completa con la Citroen C3, che raggiunge quota 27.903 unità vendute, e con il terzo modello prodotto in Italia da FCA, la Fiat 500X che si ferma a 27.653 unità vendute con un calo del 24% rispetto ai risultati ottenuti lo scorso anno. A completare la Top 10 troviamo la Volkswagen T-Roc (27.038), la Dacia Sandero (24.252) e la Volkswagen Polo (24.129).