in ,

FCA: vendite in calo del 9.5% al termine del primo semestre in Europa, male Fiat

Crescono le vendite di Jeep e Lancia

Si chiude con un nuovo calo di vendite il primo semestre di FCA in Europa. Il gruppo italo-americano, infatti, ha venduto 90 mila unità nel corso del mese di giugno registrando un calo del 13.5% rispetto ai risultati ottenuti nel giugno dello scorso anno. Come vedremo in seguito, a pesare sul risultato di FCA è, ancora una volta, il calo di Fiat. 

Considerando i dati di giugno, il primo semestre di FCA si chiude con 540 mila unità vendute ed un calo percentuale del 9.5% rispetto ai risultati ottenuti nel corso del primo semestre dello scorso anno, quando il totale di unità vendute per il gruppo sfiorò quota 600 mila unità. Da segnalare che il gruppo ha registrato un risultato nettamente peggiore rispetto all’intero mercato europeo che ha chiuso il primo semestre del 2019 con un calo del 3.1%. 

La quota di mercato di FCA al termine del primo semestre in Europa è ora pari al 6.4% (lo scorso anno FCA aveva una quota di mercato del 6.9% alla fine del primo semestre). Il gruppo è, attualmente, al quinto posto per unità vendute complessivamente alle spalle di Volkswagen, che nonostante un calo del 4% ha superato quota 2 milioni di unità vendute, PSA, Renault e del gruppo Hyundai.

Continua il calo di Fiat ed Alfa Romeo, crescono Lancia e Jeep

Come anticipato in precedenza, il calo di FCA è legato a doppio filo al risultato ottenuto dal marchio Fiat che sta attraversando un periodo molto delicato della sua storia recente in Europa. Il brand torinese, infatti, ha venduto 63 mila unità in Europa a giugno registrando un calo del 15%. Il primo semestre del 2019 per Fiat si è chiuso con 380 mila unità vendute ed un calo del 10.2% rispetto ai risultati dello scorso anno. La quota di mercato di Fiat passa da 4.9% a 4,5%.

Leggera crescita, invece, per il marchio Jeep che chiude il mese di giugno con oltre 16 mila unità vendute in Europa ed una crescita percentuale del +1.5% rispetto ai risultati ottenuti nel giugno dello scorso anno. Al termine del primo semestre del 2019, il marchio Jeep si ferma a 92 mila unità vendute in Europa con una crescita percentuale del 2%. 

Continua il calo di Alfa Romeo che, come abbiamo visto nel nostro articolo d’approfondimento, si ferma a meno di 30 mila unità vendute nel semestre con un calo di oltre il 41%. Risultati positivi, invece, per Lancia. Il marchio italiano, infatti, ha venduto quasi 35 mila unità di Ypsilon nel corso del primo semestre del 2019 registrando una crescita percentuale del +27% rispetto ai dati raccolti lo scorso anno. 

Il prossimo appuntamento con i dati di vendita di FCA in Europa è programmato per il mese di settembre quando verranno diffusi i risultati relativi ai mesi di luglio ed agosto. Ricordiamo, in ogni caso, che nelle prossime settimane FCA rilascerà i dati finanziari del secondo trimestre del 2019 offrendoci la possibilità di avere le idee ben più chiare sui risultati del gruppo in questa prima parte dell’anno. Continuate a seguirci per saperne di più. 

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento