in ,

Alfa Romeo: vendite in calo del 41.6% in Europa nel corso del primo semestre del 2019

Ecco i risultati di Alfa Romeo in Europa in questa prima parte di 2019

Come avevamo già anticipato analizzando le vendite nei principali mercato continentali, il marchio Alfa Romeo deve fare i conti con un primo semestre del 2019 molto negativo. Le consegne del brand sono, infatti, in netto calo rispetto ai risultati del primo semestre dello scorso anno e, più in generale, risultando ben al di sotto delle prestazioni generali del mercato delle quattro ruote europeo in questa prima parte di 2019.

Andiamo con ordine. Nel corso del mese di giugno appena terminato, il marchio Alfa Romeo ha venduto un totale di 5,266 unità in Europa (UE + Efta) registrando un calo percentuale, rispetto al giugno dello scorso anno, pari al -37% e chiudendo il mese con una quota di mercato dello 0.4% (lo scorso giugno la quota di mercato era dello 0.5%).

Considerando anche i risultati di giugno, le vendite complessive di Alfa Romeo per il primo semestre del 2019 in Europa risultano essere pari a 29,336 unità con un netto passo indietro rispetto alle oltre 50 mila unità registrate nel corso del primo semestre dello scorso anno. La casa italiana ha, quindi, fatto registrare un calo percentuale pari al 41.6% rispetto ai risultati raccolti nel corso del primo semestre dello scorso anno. 

Segnaliamo, inoltre, che il risultato percentuale ottenuto da Alfa Romeo al termine del primo semestre dell’anno è anche il peggior risultato ottenuto da un brand in Europa. Nessun altro marchio, infatti, ha fatto registrare un calo percentuale così marcato. La quota di mercato di Alfa Romeo al termine del primo semestre del 2019 in Europa è pari allo 0.3%, in netto calo rispetto allo 0.6% registrato dal brand nel corso del primo semestre del 2018. 

Considerando le pochissime novità che arriveranno sul mercato nel corso dei prossimi mesi e che, tradizionalmente, il primo semestre registra volumi di vendita maggiori rispetto al secondo semestre, Alfa Romeo dovrebbe chiude il 2019 con meno di 50 mila unità vendute in Europa. Il prossimo appuntamento con i dati di vendita in Europa della casa italiana è fissato per il mese di settembre con la pubblicazione dei dati complessivi di luglio e agosto. 

Vendite Alfa Romeo: continua la crisi in Italia e in Francia, dati positivi in Spagna

Ad aggravare i risultati complessivi in Europa di Alfa Romeo ci sono i risultati di vendita in Italia. Il brand, infatti, ha venduto appena 14.402 unità in Italia nel corso del primo semestre registrando un calo percentuale del 47% rispetto ai risultati ottenuti nel corso dello stesso periodo dello scorso anno. L’Italia vale poco meno del 50% delle vendite complessive di Alfa in Europa. 

Una piccola consolazione per Alfa Romeo, all’interno di un quadro generale decisamente negativo, è rappresentata dal risultato ottenuto in Spagna. Sul mercato iberico, infatti, la casa italiana ha registrato un totale di 2.256 unità vendute, grazie soprattutto ad un primo trimestre da record. Nel confronto con lo scorso anno, le vendite di Alfa Romeo in Spagna registrando una crescita del +6.7%. Al termine del primo semestre, la Spagna risulta essere il secondo mercato europeo per volumi di vendita complessivi, dopo l’Italia. 

Alfa Romeo deve fare i conti con un netto calo delle vendite in Germania, dove si registrano 2.023 unità vendute con un calo percentuale del 38.6%, e nel Regno Unito, con 1.862 unità vendute e con un calo percentuale del 27%. Il dato ancora più negativo arriva però dalla Francia, storicamente secondo mercato europeo di Alfa Romeo, dove registriamo un totale di 1893 unità vendute nel corso del primo semestre del 2019 con un calo del 60.7%. Lo scorso anno, Alfa superò quota 5 mila unità vendute in Francia nel semestre. Da notare anche il calo in Svizzera con il primo semestre che si è chiuso con 1581 unità vendute ed un calo percentuale del 22%. 

Per ora non ci resta che attendere i prossimi dati di vendita per avere un quadro ancora più chiaro sulla situazione. Ricordiamo, inoltre, che tra qualche settimana il gruppo FCA rilascerà i dati finanziari relativi al primo semestre del 2019 offrendoci ulteriori informazioni in merito agli obiettivi dei suoi brand. Continuate a seguirci per saperne di più.