in ,

Alfa Romeo Stelvio: ecco come sono andate le vendite in Europa nel 2018

Continua il processo di crescita del SUV italiano

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutto Australia

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, Alfa Romeo ha venduto 83 mila unità in Europa nel corso del 2018 registrando un leggero calo rispetto allo scorso anno a causa del vero e proprio tracollo delle vendite avuto a partire da settembre, ovvero dopo l’entrata in vigore della nuova normativa sulle omologazioni. 

Il nuovo responsabile dell’area EMEA di FCA Pietro Gorlier, nel commentare i risultati ottenuti da FCA in Europa, ha chiarito che il gruppo sta seguendo la strada giusta e che il 2018 è stato un anno eccezionale con l’azienda che è stata trainata da Jeep che ha fatto segnare un nuovo record di vendite. 

Gorlier si è soffermato anche su Alfa Romeo ed, in particolare sull’Alfa Romeo Stelvio. Il SUV, infatti, ha registrato 29.400 immatricolazioni in Europa nel corso del 2018 (di cui quasi 13 mila unità vendute in Italia, mercato in cui il SUV guida il suo segmento). Lo scorso anno, il SUV di casa Alfa Romeo si fermò a 17 mila unità vendute. 

Il risultato è chiaramente positivo e mette in evidenza quelle che sono le potenzialità dello Stelvio. Il SUV è, ad oggi, il punto di riferimento indiscusso della gamma Alfa Romeo, sia in Europa che in Nord America, mercato dove Alfa ha venduto più di 12 mila unità di Stelvio nel corso del 2018. 

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio debutto Australia

Il 2019 sarà un anno fondamentale per il SUV in quanto scopriremo se il suo processo di crescita continuerà o se i risultati raggiunti nel corso del 2018 (più di 42 mila unità vendute tra Europa e Nord America) rappresentano il massimo a cui può ambire il modello prodotto nello stabilimento di Cassino. 

A poter garantire una nuova crescita delle vendite dell’Alfa Romeo Stelvio ci sono diversi elementi. In primo luogo c’è da ricordare che negli USA è disponibile una nuova versione entry level del SUV, dotata di trazione posteriore, che va a ridurre il prezzo d’accesso alla gamma di 2 mila dollari. In Europa, invece, le principali novità dovrebbe arrivare nel corso del secondo semestre dell’anno.

A giugno, infatti, inizieranno i lavori di pre-produzione delle nuove varianti ibride dei modelli Alfa Romeo che dovrebbero debuttare sul mercato entro la fine dell’anno. La futura versione ibrida dello Stelvio, in un mercato in cui i diesel sono sempre meno importanti, rappresenterà un’aggiunta fondamentale per la gamma. 

I primi riscontri sull’andamento delle vendite di Alfa Romeo nel 2019 arriveranno già ad inizio febbraio con i dati di vendita del mese di gennaio ancora in corso. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Lascia un commento

Written by Davide Raia

Appassionato di tecnologia e motori da sempre, editor e blogger, scrivo sul web da più di dieci anni. Ho collaborato con diverse testate online, occupandomi di temi differenti ma senza mai abbandonare il mondo dei motori ed, in particolare, il settore auto che ormai seguo quotidianamente con l’obiettivo di scoprire news e curiosità su tutti i nuovi modelli in arrivo. Nel tempo libero leggo, monto e smonto PC e cambio smartphone con troppa frequenza. Prossimo obiettivo: acquistare un’auto elettrica.