in

Iveco Bus sigla un contratto da 225 milioni con il leader dei trasporti in Austria

Iveco Bus, specializzata in autobus urbani, interurbani e turistici, continua a consolidare la sua posizione nel mercato europeo.

Iveco Bus sigla un contratto da 225 milioni

Importante investimento da parte di uno Stato europeo per una grande azienda come Iveco. È notizia di oggi la firma da parte di Iveco Bus di un importante accordo quadro con ÖBB Postbus, la più grande azienda di autobus dell’Austria e leader nel trasporto regionale. L’accordo con Iveco vede coinvolta la più grande compagnia di autobus austriaca, parte del gruppo ÖBB dal 2003. La società si occupa anche di trasporto internazionale di passeggeri tramite servizi regolari e servizi di trasporto occasionali.

Iveco Bus sigla un contratto da 225 milioni

Si tratta di una scelta importante da parte dell’azienda austriaca. L’accordo prevede la fornitura di oltre 900 autobus Crossway. Nello specifico, l’intesa vede, nel dettaglio, la consegna di 540 veicoli entro la fine del 2026, con un’opzione per ulteriori 380 unità da fornire entro il 2028, per un valore totale di circa 225 milioni di euro.

Domenico Nucera, presidente della Bus Business Unit di Iveco Group, ha voluto sottolineare successivamente alla sigla dell’accordo multimilionario: “Questo nuovo e significativo contratto dimostra che la nostra strategia è quella giusta. Come produttori completi con un approccio autenticamente multi-energetico, Iveco Bus è competitiva in tutti i segmenti del mercato del trasporto di persone e capace di rispondere a una vasta gamma di esigenze dei clienti in termini di missioni e propulsioni”.

Passando all’altro versante dell’accordo, Alfred Loidl, membro del consiglio di amministrazione di ÖBB Postbus, ha dichiarato: “Siamo molto contenti di proseguire la nostra lunga e fruttuosa collaborazione con Iveco Bus. L’ammodernamento della flotta non solo migliora la sicurezza dei passeggeri, ma i nuovi veicoli sono essenziali per soddisfare le crescenti esigenze del trasporto in autobus in tutti i segmenti, con l’obiettivo di offrire ai passeggeri maggiore comfort e una qualità superiore durante i loro viaggi”.

Iveco Bus sigla un contratto da 225 milioni

Iveco Bus, specializzata da tanti anni in autobus urbani, interurbani e turistici, continua, anche grazie a questo accordo, a consolidare la sua posizione nel mercato europeo. Il marchio, d’altronde, rappresenta un simbolo riconosciuto internazionalmente di affidabilità e versatilità relativamente alla gamma dei suoi modelli. Il Crossway, oggetto dell’accordo austriaco, detiene da solo quasi la metà della quota di mercato nella sua categoria.