in

Fiat C-SUV: come sarà l’erede della Tipo?

Fiat C-SUV: potrebbe essere questo l’aspetto del futuro modello che prenderà il posto di Fiat Tipo nella gamma della casa italiana

Fiat C-SUV

Fiat C-SUV sarà l’erede di Fiat Tipo, lo ha confermato nei giorni scorsi nel corso di una intervista rilasciata ad Auto Express il numero uno della principale casa automobilistica italiana, l’amministratore delegato Olivier Francois. A proposito di questo modello per il momento sappiamo bene poco. Ad esempio non è ancora noto come si chiamerà anche se qualcuno ipotizza possa venire confermato il nome di Fiat Tipo, altri invece ritengono che alla fine possa essere scelto un nome diverso ma forse sempre inerente alla storia della principale casa automobilistica italiana come ad esempio nuova Fiat Multipla.

Fiat C-SUV: potrebbe essere questo l’aspetto del futuro modello che prenderà il posto di Fiat Tipo nella gamma della casa italiana

Fiat C-SUV sarà un modello sui generis come anticipato da Francois. Non si tratterà infatti di un vero e proprio SUV ma di un mix tra una berlina e un crossover. Ipotizziamo qualcosa nello stile della Citroen C5 X o anche della recente Peugeot 408. Stessa sorte del resto dovrebbe capire anche al futuro Crossover di Lancia che vedremo nel corso del 2026.

Fiat C-SUV sarà molto probabilmente prodotto in Turchia a Bursa negli stessi stabilimenti Tofas dove adesso viene prodotta l’attuale Tipo. Molto probabilmente questo futuro modello avrà molto in comune con la futura Citroen C5 Aircross. Infatti nei prossimi anni Fiat e Citroen realizzeranno alcuni modelli che condivideranno molte cose in comune tra di loro.

Anche se avrà uno stile insolito rispetto al resto della gamma di Fiat, il futuro Fiat C-SUV continuerà ad avere un rapporto qualità prezzo molto interessante come del resto ogni auto presente nella gamma della casa automobilistica torinese. In teoria l’auto dovrebbe arrivare sul mercato solo ed esclusivamente in modalità elettrica al 100 per cento.

Fiat C-SUV

Tuttavia visti gli ultimi aggiornamenti relativi al passaggio di Fiat all’elettrico che stanno registrando qualche rallentamento, non possiamo escludere che alla fine anche questo modello come le nuove Fiat 600 e Fiat Panda possa alla fine arrivare sul mercato anche con qualche versioni termica. Vedremo dunque in proposito cos’altro emergerà nel corso dei prossimi mesi.

Looks like you have blocked notifications!