in ,

Leclerc: drift sulla neve con la Stelvio Quadrifoglio | Video

Emozioni speciali sulla neve, con Charles Leclerc. Il pilota monegasco della Ferrari si è divertito con la sua Alfa Romeo.

Stelvio Leclerc

Charles Leclerc, durante le vacanze sulle Dolomiti, si è concesso qualche piccolo svago al volante della sua Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio. Con il SUV del “biscione” ha regalato dei momenti ad alto indice di adrenalina ai suoi passeggeri, inebriati da spettacolari drift sulle nevi delle Alpi Orientali Italiane. I video odierni ci regalano il piacere di alcune di queste manovre, eseguite con grande perizia dal pilota della Ferrari. Le derapate e le sbandate controllate hanno preso forma in un quadro ambientale sicuro, senza mettere a rischio gli altri.

Nella sua parentesi di relax in alta quota, il driver monegasco si è dedicato anche allo sci, ma i momenti più adrenalinici hanno preso forma al volante del SUV, per la gioia (e lo spavento) dei suoi passeggeri. Nell’allegra compagnia anche il suo preparatore atletico.

Leclerc si sta preparando ad affrontare la prossima stagione di Formula 1, dove punta al successo. Ricordiamo che lo scorso anno è giunto secondo in classifica piloti, con la Ferrari F1-75. Ora è lecito aspettarsi il titolo mondiale. Nell’intervallo fra gli allenamenti sulle Dolomiti, il giovane portacolori del “cavallino rampante” si è messo al posto guida della sua Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio di colore nero, con cui si è concesso qualche scenografica spazzolata sulla neve.

La Stelvio coi muscoli di Leclerc

In questo mezzo, la “meccanica delle emozioni” si esprime su un corpo vettura più alto del solito. Notevole il quadro prestazionale, ascrivibile al vulcanico motore V6 biturbo da 2.9 litri di cilindrata, che eroga una potenza massima di 510 cavalli. Questo cuore, condiviso con la Giulia, mette a frutto le tecnologie e le competenze tecniche della Ferrari. La presenza della trazione integrale con tecnologia Q4 agevola lo scatto, garantendo una dose aggiuntiva di motricità. L’accelerazione è degna di una supercar. Un dato basta a spiegare in modo chiaro il concetto: lo scatto da 0 a 100 km/h viene liquidato in soli 3.8 secondi.

Il sano bilanciamento dei pesi e la qualità delle sospensioni AlfaLinkTM concorre al comportamento stradale molto efficace dell’auto, che non teme il confronto, in termini di precisione di guida, con alcune sportive dal look più estremo.

Il pacchetto tecnologico è votato all’eccellenza, con soluzioni avanzate ed esclusive, come il Torque Vectoring, per il massimo controllo della trazione, e l’Integrated Brake System, che riduce sensibilmente gli spazi di frenata, in ogni condizione ambientale. Leclerc mostra di divertirsi con questa automobile. Per la sua Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, come dicevamo, il pilota della Ferrari in Formula 1 ha scelto una tinta nera, che ben si intona ai lineamenti del modello, snellendo ulteriormente il corpo vettura, già di suo molto slanciato rispetto ad altri SUV. A voi i video. Buona visione!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI