in

Dodge Last Call: l’ultimo modello sarà svelato a marzo

Il 20 marzo il debutto dell’ultima vettura della Dodge Last Call

Dodge Last Call

La settima e ultima edizione speciale Dodge “Last Call” debutterà il 20 marzo in occasione di un evento speciale al Las Vegas Motor Speedway, ha annunciato Dodge martedì. Il brand americano di Stellantis sta lanciando le edizioni speciali Last Call come saluto per l’attuale Challenger e Charger. La casa automobilistica ne ha rivelati sei per tutto il 2022 e inizialmente aveva pianificato di rivelare il settimo modello al salone SEMA del 2022 nel novembre dello scorso anno. Tuttavia, il marchio ha annunciato alla fine di settembre 2022 che il modello Last Call finale era stato ritardato e non sarebbe arrivato al SEMA.

Il 20 marzo il debutto dell’ultima vettura della Dodge Last Call

La casa automobilistica originariamente attribuiva il ritardo a “sfide di prodotto e fornitura”, ma il CEO di Dodge, Tim Kuniskis, in seguito ha dichiarato che il motivo era che la casa automobilistica continuava a far saltare in aria i motori con l’obiettivo di realizzare un propulsore di elevatissima potenza. “Finora, abbiamo fatto saltare sette motori”, ha detto Kuniskis in una chiamata del novembre 2022 con i giornalisti.

Questi problemi sembrano essere stati risolti. Il debutto del settimo modello Last Call avverrà ora in quello che Dodge chiama un “festival delle prestazioni”, che includerà anche drag racing, uno spettacolo automobilistico e apparizioni di celebrità.

Le edizioni speciali Last Call celebrano la fine delle attuali Charger e Challenger, almeno come auto a combustione interna. Il model year 2023 si conferma come l’ultimo per il duo muscle-car nella sua forma attuale. Se uno dei due modelli tornerà in futuro, sarà come un’auto elettrica. Ogni edizione Last Call fa riferimento a un diverso Challenger o Charger del passato, con una produzione limitata. I sei svelati finora includono Challenger Shakedown, Charger Super Bee, Challenger e Charger Scat Pack Swinger , Charger King Daytona e Challenger Black Ghost.

Dodge

Come vero finale, però, la settima vettura è senza dubbio la più attesa. Dovrebbe essere basato sul Challenger e farà riferimento a un altro pezzo della tradizione delle muscle car Dodge, ma la casa automobilistica non ha rivelato altri dettagli.

Dopo i modelli Last Call, Dodge virerà verso un futuro elettrico preannunciato dal concept Charger Daytona SRT. Svelata nell’agosto 2022, la coupé farà anche la sua apparizione all’evento Dodge’s Last Call a Las Vegas e anticipa un modello di produzione che arriverà nel 2024.

Looks like you have blocked notifications!