in

Chrysler 300C non è più disponibile per l’ordine

Chrysler 300C: prenotazioni chiuse per l’ultima versione della berlina che così esce definitivamente di scena

Chrysler 300C è l’ultima versione della famosa berlina della casa automobilistica americana che Stellantis ha deciso di togliere dal mercato. Di questo modello vi abbiamo parlato già nei mesi scorsi. L’auto è dotata di motore Hemi V8 da 6.4 litri da 492 CV. In totale sono state messe in vendita appena 2.200 unità. Di queste 2 mila saranno consegnate negli Stati Uniti, mentre il Canada riceverà 200 esemplari della ultima 300. Disponibile rossa, bianca o nera, la 300C è stata venduta al prezzo di $ 55.000 negli Stati Uniti. Chrysler ha comunicato nelle scorse ore che la berlina non è più ordinabile in quanto le 2.200 unità messe in vendita sono andate esaurite.

Chrysler 300C: prenotazioni chiuse per l’ultima versione della berlina che così esce definitivamente di scena

Con l’addio della Chrysler 300C si interrompe dunque la produzione dell’auto che Chrysler ha introdotto nel 1962, posizionata come l’alternativa più economica della sua gamma. La terza più grande casa automobilistica statunitense ha riportato in vita la targa 300 nel 1998 per l’anno modello 1999 sotto forma di 300M, una berlina di lusso a grandezza naturale che non è stata ben accolta a causa del suo motore V6 montato longitudinalmente sulla piattaforma FWD.

Chrysler ha interrotto la 300M dopo l’anno modello 2004 in preparazione dell’attuale generazione 300. Basata sulla piattaforma LX della Dodge Charger, l’ultima incarnazione della 300 è stata commercializzata come Lancia Thema in Europa. Ha ricevuto una riprogettazione nel 2010 per l’anno modello 2011, ma d’altra parte, la nuova 300 non è mai riuscito a rubare il clamore della concorrenza tedesca.

Chrysler 300C

Con le vendite in calo e la Chrysler 300 in uscita dopo l’anno modello 2023, i capi di FCA US LLC hanno deciso di eliminare la berlina di lusso con il V8 Apache da 6,4 litri anziché il V8 Hellcat da 6,2 litri. Ricordiamo che Chrysler nei prossimi anni lancerà tre nuove auto elettriche tra cui due crossover proponendosi come uno dei primi marchi americani del gruppo ad abbracciare le emissioni zero.

Looks like you have blocked notifications!