in

DS 4 premiata agli Automobile Magazine Awards 2023

DS 4 premiata da Automobile magazine per il suo design

DS 4

Da oltre quarant’anni Automobile Magazine premia le aziende e le persone che si distinguono nel settore automobilistico e, da poco più di un decennio, i lettori sono coinvolti nelle decisioni della redazione. Per questa 43a versione, DS 4 è stata scelta da tutta la redazione, dai lettori, dagli utenti del sito e da un’esclusiva giuria di ambasciatori di Automobile Magazine eletti per premiare il design di DS Automobiles con il Design Award.

DS 4: agli Automobile Magazine Awards 2023 la vettura della casa francese è stata premiata per il suo design con il Design Award

Thierry Metroz, direttore del design della casa automobilistica francese che fa parte del gruppo Stellantis ha dichiarato: “Anche prima di disegnare la prima linea a matita per la nuova DS 4, abbiamo lavorato con i nostri ingegneri per dare forma alla piattaforma tecnica per due anni. Quando abbiamo iniziato il processo creativo, avevamo uno straordinario margine di manovra per lanciare un nuovo concetto di auto.”

DS 4 Opéra
DS 4: agli Automobile Magazine Awards 2023 la vettura della casa francese è stata premiata per il suo design con il Design Award

“Ispirata a DS AERO SPORT LOUNGE, la silhouette della nuova DS 4 è unica nel suo segmento con proporzioni mai viste prima. Il profilo è atletico, molto muscoloso, compatto e poggiato su ruote molto larghe da 720 mm. È aerodinamico, efficiente e carismatico allo stesso tempo. I riconoscimenti che ha ricevuto, compreso quello degli Automobile Magazine Awards, riconoscono il lavoro di un intero team su un progetto eccezionale”, ha concluso il dirigente di DS Automobiles.

Dunque un nuovo successo per la casa automobilistica francese che è uno dei tre brand premium di Stellantis insieme ad Alfa Romeo e Lancia e su cui il gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA e guidata dal CEO Carlos Tavares punterà forte nei prossimi anni con il lancio di nuovi modelli che dovrebbero consentire al brand transalpino di essere protagonista nel segmento premium del mercato auto del nostro continente.

Ti potrebbe interessare: I concessionari di Alfa Romeo, DS Automobiles e Lancia avranno più tempo per passare al modello di agenzia 

Looks like you have blocked notifications!