in

Nuova Alfa Romeo MiTo: torna nelle vesti di SUV compatto?

L’unica certezza, ora come ora, è che non si chiamerà Alfa Romeo Brennero

Nuova Alfa Romeo MiTo 1

Nuova Alfa Romeo MiTo è il nome dato dall’artista digitale Kleber Silva ad un render in cui il designer brasiliano immagina questo modello come futuro B-SUV della casa automobilistica del Biscione. Questa ipotesi sicuramente fantasiosa ha il pregio di farci riflettere sul fatto che al momento quello che sarà la prossima grande novità per lo storico marchio milanese non ha ancora un nome ufficiale. Mentre di Alfa Romeo Tonale conoscevamo il nome già tre anni prima il suo lancio, di questo modello non sappiamo praticamente nulla.

Il futuro B-SUV si potrebbe chiamare nuova Alfa Romeo MiTo?

L’unica certezza, ora come ora, è che non si chiamerà Alfa Romeo Brennero. Questo in quanto nei mesi scorsi il CEO di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato lo ha escluso categoricamente. Dunque le possibilità che questo SUV si possa chiamare nuova Alfa Romeo MiTo esistono ancora anche se ovviamente non sembra essere il nome iN pole position. In passato si sono fatti altri nomi, tipo Palade, Rombo, Junior etc. ma sembra probabile che alla fine la vettura in questione possa utilizzare un nome del tutto inedito.

Nuova Alfa Romeo MiTo
Nuova Alfa Romeo MiTo: sarà questo il nome che alla fine verrà assegnato al futuro B-SUV che debutterà a marzo 2024?

Quello che sappiamo della nuova Alfa Romeo MiTo o come si chiamerà questo modello e che molto probabilmente sarà presentato a marzo 2024. Il lancio sul mercato dovrebbe avvenire intorno alla metà dello stesso anno. La vettura nascerà su piattaforma CMP e sarà prodotto in Polonia da Stellantis presso lo stabilimento di Tychy.

Si dice che le dimensioni di questo veicolo saranno leggermente maggiori rispetto a Jeep Avenger e nuova Fiat 600 che sono le altre due auto che saranno costruite in quella fabbrica. Si parla di una lunghezza di poco inferiore ai 4,3 m. Questa sarà la prima auto di Alfa Romeo ad avere un modello completamente elettrico in gamma. Si spera che nel corso dei prossimi mesi si possa finalmente sapere come si chiamerà esattamente questo veicolo.

Ti potrebbe interessare: I concessionari Alfa Romeo, DS, Lancia avranno più tempo per passare al modello di agenzia

Looks like you have blocked notifications!