in

Abarth 500e: l’elettrico, da 155 cavalli, secondo lo Scorpione

Con la nuova Abarth 500e, il Costruttore dello Scorpione inaugura una era completamente differente rispetto a quanto espresso fino a qui

Abarth 500 elettrica 2022

Con l’appena presentata Abarth 500e (finalmente è stata svelata anche la denominazione ufficiale del modello), il Costruttore dello Scorpione inaugura una era completamente differente rispetto a quanto espresso fino a qui. Lo Scorpione entra infatti ufficialmente nel mondo dell’elettrico, sulla base di una decisione obbligata dalle norme sebbene poco apprezzata dai più fedeli appassionati del marchio.

Al centro della nuova Abarth 500e c’è la volontà di mettere a punto quella che viene definita “più Abarth che mai”; il Costruttore quindi non rinnega la propria storia, ma la pone al passo con i tempi scegliendo di rimanere comunque in un panorama che cambia e muta fortemente. Secondo i valori prestazionali proposti da Abarth, la nuova 500e riesce a comportarsi meglio delle varianti endotermiche che l’hanno preceduta in virtù di una migliore gestione in termini di distribuzione dei pesi così come in merito ai valori di coppia e ad un passo allungato. Si punta perciò sempre al divertimento e ovviamente anche alla competitività.

Con la presentazione della Abarth 500e il costruttore debutta anche in Brasile, come ha sottolineato il CEO di Fiat e Abarth oltre che Global CMO di Stellantis Oliver Francois: “oggi presentiamo contemporaneamente la prima Abarth elettrica in Europa, basata sulla Nuova 500e, e lanciamo il marchio in Brasile, con l’introduzione della Nuova Abarth Pulse. Il debutto della Nuova Abarth 500e è tra i più emozionanti nella storia del brand: una grande novità per la gamma Abarth. Mi piace pensare che sia una famiglia, quindi la nostra fanbase sarà coinvolta in ogni passo del nostro viaggio nell’elettrificazione”.

La nuova Abarth 500e dispone di 155 cavalli di potenza

La nuova Abarth 500e propone innanzitutto uno stile fortemente irriverente che porta in dote buone dosi di aggressività, pur rimanendo all’interno del perimetro di stile già noto: la parentela con la Nuova 500 Elettrica di casa Fiat rimane forse più stretta che mai prima d’ora. Secondo i dati forniti dal costruttore, si tratta della Abarth 500 “più reattiva ed emozionante di sempre nella guida in città” in virtù di “prestazioni migliori della Abarth 695 in termini di prontezza”. A corroborare tali affermazioni ci pensa il dato che dice che la Abarth 500e risulta 1 secondo più veloce nella ripresa urbana, quindi del 50% più rapida da 20 a 40 km/h rispetto alla “sorella” endotermica.

Anche al di fuori della città la Abarth 500e si comporta meglio della generazione precedente. Da 40 a 60 km/h, nella guida fra i tornanti, si raggiunge la velocità desiderata “in appena 1,5 secondi” con la endotermica che rimane alle spalle di 15 metri “raggiungendo i 60 km/h un secondo dopo”. In caso di sorpasso, la 500e, partendo da una velocità di 60 km/h, raggiunge i 100 km/h quando ancora l’endotermica si trova a 91 km/h di velocità con una differenza quantificabile, in termini di tempo, in un secondo. La Abarth 500e adotta una batteria da 42 kWh abbinata ad un motore elettrico capace di 155 cavalli ovvero 113,7 kW che permette uno scatto da 0 a 100 km/h realizzabile in appena 7 secondi.

Abarth 500e
Nuova Abarth 500e 2022 – Interni

Per approcciare meglio le diverse condizioni proposte, la nuova Abarth 500e può utilizzare tre diverse modalità di guida: Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track. In questo modo si potrà esaltare al massimo l’assetto sportivo della 500e. Ecco come agiscono le tre modalità di guida:

  • Turismo: consente un’accelerazione più fluida e una potenza inferiore (potenza massima 100kW invece di 113kW, coppia 220Nm invece di 235Nm) per un’esperienza di guida efficiente ma al contempo entusiasmante;
  • Scorpion Street: offre le massime prestazioni, massimizzando la frenata rigenerativa;
  • Scorpion Track: pensata per chi è alla ricerca delle massime performance.

Nelle modalità Turismo o Scorpion, grazie alla funzione di guida one pedal, basta un solo pedale per ottenere le massime prestazioni. L’auto decelera ogni volta che si solleva il piede e recupera energia cinetica che viene convertita in elettricità utile a ricaricare la batteria.

Si ricarica velocemente e c’è anche un sound dedicato

Mediante un sistema di ricarica rapida a 85 kW, la nuova Abarth 500e si ricarica piuttosto velocemente. Servono appena cinque minuti per garantire un’autonomia tipica di un tradizionale tragitto giornaliero, ovvero per poter disporre di circa 40 chilometri di percorrenza in elettrico. L’80% di autonomia si raggiunge invece in 35 minuti.

Si può ricaricare a casa installando una easyWallbox, ovvero una soluzione Plug&Play che si installa su una parete nei pressi di una presa di corrente. In virtù della disponibilità di una connessione Bluetooth e dell’app MyEasyWallbox, si può configurare la easyWallbox per monitorare tutti i parametri di funzionamento.

Ogni appassionato di Abarth sa bene che il sound allo scarico ha rappresentato, da sempre, una delle firme indiscutibili di ogni vettura dello Scorpione. Sebbene la nuova Abarth 500e, per ovvie ragioni, non dispone di uno scarico, il sound rimane un elemento imprescindibile nella caratterizzazione stessa del modello.

Abarth 500e Gialla presentazione

In questo modo, la nuova Abarth 500e diviene la compagna perfetta per chi vuole garantirsi comunque un’esperienza sonora coinvolgente viaggiando in elettrico: senza rinunciare al rombo Abarth di un tempo. Una filosofia nuova che probabilmente necessiterà di una buona dose di pazienza per essere completamente apprezzata e tenuta in considerazione da una fetta di mercato che guarda ad un prodotto come quello proposto dalla nuova 500e.

Muta quindi l’approccio al suono; a ogni accensione o spegnimento della vettura, il sistema Key On-Off permette di riprodurre il suono di una chitarra all’interno dell’abitacolo, trasmettendo immediatamente quelle sensazioni che si possono provare a bordo di qualsiasi Abarth. Anche l’AVAS (Acoustic Vehicle Alert System) riceve un “jingle” specifico, trasformando un vincolo di omologazione e normativo in un suono riconoscibile dagli appassionati dello Scorpione. Un nuovo approccio al sound che distingue la Abarth 500e dalle altre auto elettriche. Inoltre, la prima volta che si superano i 20 km/h, una “strimpellata” di chitarra riflette l’anima trasgressiva e anticonvenzionale insita nelle auto dello Scorpione.

Per chi invece non vuole rinunciare alla firma sonora del marchio, la nuova Abarth 500e è la prima e unica city car che può essere equipaggiata con il Sound Generator ovvero un sistema che è in grado di riportare in vita l’iconico “ruggito” Abarth. Il Sound Generator accompagna le prestazioni, riproducendo fedelmente il suono di un motore Abarth a benzina. Progettato per offrire tutte le emozioni che ogni Abarthista ricerca alla guida, coniugando perfettamente prestazioni e sound, questo innovativo impianto audio regala una vera esperienza di guida in stile Abarth. Il Sound Generator può essere acceso o spento a piacere quando l’auto è ferma.

Abarth 500e

Uno stile che rimane comunque fortemente distintivo

Lo stile proposto con la nuova Abarth 500e risulta sicuramente audace, sebbene sia legato a quello della Nuova 500 Elettrica a marchio Fiat. Colpisce innanzitutto il ragionamento espresso col nuovo logo del marchio; questo è stato modernizzato, con l’introduzione di un chiaro riferimento all’elettrificazione per proiettare il marchio in un’era nuova. Sul frontale colpisce quindi l’introduzione della scritta Abarth con il logo ora posizionato più in alto, sul cofano, per conferire un aspetto ancora più aggressivo.

C’è un paraurti anteriore rivisto nell’area della fascia inferiore che adotta una nuova impostazione della presa d’aria e uno spoiler proposto in Bianco Freddo come nel caso del diffusore posteriore. Conferiscono aggressività le nuove minigonne, i nuovi cerchi in lega da 18 pollici con pneumatici 205/40 e le calotte degli specchietti retrovisori verniciate in Grigio Titanio.

Rimane la nuova firma luminosa a LED dei fari anteriori così come si era visto sulla Nuova 500 Elettrica, sebbene la Abarth 500e introduce ora una differente caratterizzazione dell’elemento luminoso circolare che esclude il tratto incluso nel cofano motore che ora introduce una modanatura e conferisce uno sguardo più dinamico alla vettura. Ci sono poi freni a disco sia davanti (ventilati) che dietro e le nuove scritte in Grigio Titanio scuro come il logo proposto sulle fiancate; il tetto è in vetro, ma fisso e i vetri posteriori sono oscurati.

All’interno la plancia rimane quella della Nuova 500 Elettrica sebbene vengano alternati materiali pregiati, come l’Alcantara, agli interessanti elementi di design. C’è però l’esclusivo volante sportivo a tre razze tagliato in basso, pedaliera sportiva con logo Abarth e gli irrinunciabili sedili sportivi con fascia Poison Blue per l’abbattimento.

Abarth 500e

Al lancio c’è la Abarth 500e Scorpionissima

Al debutto lo Scorpione propone l’esclusiva versione di lancio, ovvero la Abarth 500e Scorpionissima. Parliamo di una edizione limitata al top dell’equipaggiamento e prodotta appunto in soli 1.949 esemplari, una numerazione che rende omaggio alla data di nascita del costruttore che porta il nome di Karl Abarth; la perfetta sintesi tra esclusività e sportività. La 500e Scorpionissima viene proposta nella variante hatchback col nuovo e dinamico colore di carrozzeria Acid Green o in Poison Blue; due colori che sottolineano ulteriormente il carattere audace e distintivo del nuovo Scorpione. Questa nuova serie limitata si pone quindi al top della gamma ed è immediatamente riconoscibile dalle grafiche laterali Abarth.

La nuova Abarth 500e Scorpionissima è equipaggiata con gli esclusivi cerchi in lega da 18″ diamantati Titanium Grey, con tetto fisso in vetro e vetri posteriori oscurati per una maggiore privacy. Completano la dotazione la pedaliera sportiva in acciaio e la pedana con logo Abarth inciso; all’interno c’è un nuovo anello per la plancia in Grigio Titanio e le piastre battitacco in acciaio con scritta Abarth in rilievo.

Abarth 500e

Il design dei nuovi sedili sportivi è arricchito da uno scorpione in rilievo in Alcantara, un materiale che è in grado di garantire un aspetto sportivo e il massimo comfort grazie al poggiatesta integrato con uno scorpione verde acido inciso al laser sull’Alcantara e alle doppie cuciture sportive.

L’esclusività e la sportività dei materiali si ritrovano anche nella nuova fascia della plancia in Alcantara goffrata che unisce un’estetica lussuosa a un design funzionale e si abbina perfettamente agli inserti del volante e ai sedili sportivi. Una pelle di alta qualità con inserti in Alcantara e il logo dello Scorpione impreziosiscono il volante sportivo a tre razze, che si ispira al mondo delle corse con la sezione inferiore tagliata. Anche i pannelli delle portiere e il bracciolo centrale presentano una doppia cucitura sportiva.

Questa nuova Abarth 500e Scorpionissima è dotata anche di tunnel centrale chiuso, sedili anteriori e parabrezza riscaldati, sedile del guidatore regolabile in altezza e sedili posteriori ribaltabili e frazionati 50/50. Di serie c’è l’infotainment Uconnect Radio Touchscreen con schermo da 10,25 pollici che introduce anche il sistema di navigazione integrato e le nuovissime Performance Pages, un display high-tech con nuove ed entusiasmanti grafiche Abarth.

Proprio le Performance Pages sono state progettate appositamente per la Abarth 500e e consentono ai clienti di tenere traccia delle proprie prestazioni mentre si trovano alla guida della sportiva elettrica dello Scorpione. Non manca nemmeno la compatibilità wireless con Apple CarPlay e Android Auto.

La nuova Abarth 500e è la prima vettura della gamma Abarth a offrire un’esperienza completamente connessa grazie ai Servizi Uconnect che offrono ai clienti un’esperienza di guida completa con informazioni in tempo reale e sicurezza sempre garantita: tutti i servizi connessi possono essere gestiti anche da remoto attraverso l’app mobile Fiat dedicata.

Abarth 500e

Il nuovo quadro strumenti completamente digitale da 7 pollici fornisce tutte le informazioni necessarie, dalla velocità all’autonomia residua, dalla modalità di guida scelta allo stato della batteria, senza distrarre il conducente dalla strada. Per quanto riguarda in generale il comfort, ci sono i sensori crepuscolare e pioggia, la chiave keyless e il keyless go, il climatizzatore automatico, i fari abbaglianti automatici, lo specchietto retrovisore interno elettro-cromico e il caricatore wireless. Grazie al complesso di sensori di parcheggio a 360° con vista drone e alla telecamera posteriore ad altissima definizione, che mostra gli ostacoli e la traiettoria dell’auto sullo schermo da 10,25 pollici, non si ravvisano problemi in fase di parcheggio.

Infine, la nuova Abarth 500e adotta anche il raffinato e potente impianto audio premium JBL che offre un suono eccellente per soddisfare anche gli appassionati di musica più esigenti e sofisticati. Il sistema Sound Generator è di serie su questa variante proposta in edizione limitata. In tema di sicurezza, ci sono sei airbag e i più avanzati sistemi ADAS disponibili (Traffic Sign Information, Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedone e ciclista, Intelligent Speed Assistant, Lane Keeping Assist, Drowsy Driver Detection, Attention assist, Cruise Control, Blind Spot warning ed Emergency call), per un’esperienza di guida ancora più piacevole senza rinunciare alla sicurezza.

Si acquista online

Con la nuova Abarth 500e muta anche il modello di business del costruttore. La customer experience della nuova 500e sarà paperless ovvero online e fortemente intuitiva, perfettamente in linea con la strategia di semplicità e soddisfazione del cliente proposta dal Costruttore dello Scorpione. In questo modo serviranno davvero pochi minuti per creare e prenotare la propria Abarth.

Abarth 500e

La nuova esperienza di acquisto online comincia già oggi, 22 novembre, con la presentazione della nuova Abarth 500e Scorpionissima. Un’esclusiva fase di pre-booking di un mese sarà dedicata ai soli membri della comunità Abarth, come premio speciale per l’impegno che il marchio gli riconosce nella co-creazione della 500e attraverso il progetto web-based “Performance creators”. Questo progetto si è rivelato un successo per Abarth, grazie a centinaia di migliaia di membri della community che hanno contribuito alla realizzazione del nuovo sound e alla gestione dei nuovi colori. Abarth promette poi altre chiamate all’azione, secondo una modalità utile a coinvolgere l’intera comunità Abarth mentre il marchio ora guarda al futuro. L’esclusiva variante Scorpionissima viene proposta ad un prezzo di partenza pari a 43.000 euro e sarà disponibile da febbraio 2023: per conoscere il listino completo e il prezzo di approdo delle varianti meno accessoriate bisognerà attendere ancora un altro po’.

Galleria Fotografica Nuova Abarth 500 elettrica

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!