in

Maserati Grecale: Constellium fornisce la lamiera in alluminio per la sua carrozzeria

Il SUV del Tridente dispone della lamiera della carrozzeria in alluminio di Constellium

Maserati Grecale Folgore

Constellium ha fornito la lamiera della carrozzeria in alluminio per il nuovissimo SUV Maserati Grecale. Constellium è il principale fornitore di soluzioni per lamiere di carrozzeria per le chiusure della Maserati Grecale, inclusi cofano, portellone e portiere.

Constellium ha fornito la lamiera della carrozzeria in alluminio per il nuovissimo SUV Maserati Grecale

Per la superficie esterna del cofano e del portellone, Constellium fornisce Surfalex, la sua soluzione per superfici di alta qualità con specifiche proprietà di orlatura e cordatura, particolarmente adatta alle linee scolpite che definiscono marchi come Maserati.

Constellium fornisce anche la sua lega 5182 ad alte prestazioni per l’interno del cofano, le porte anteriori e posteriori e il portellone, fornendo la resistenza e la formabilità necessarie per le parti interne complesse. Tutte le soluzioni Auto Body Sheet per la Grecale sono fornite dallo stabilimento Constellium di Neuf-Brisach, in Francia.

Partner di lunga data dei marchi del gruppo Stellantis, Constellium fornisce soluzioni in alluminio per numerose piattaforme di veicoli in Europa e negli Stati Uniti, tra cui Jeep, Peugeot, Citroën, Alfa Romeo, Fiat e ora Maserati.

Constellium, un fornitore a servizio completo di soluzioni in alluminio laminato ed estruso per il mercato automobilistico globale, ha fornito soluzioni in alluminio per 1 veicolo su 4 prodotti in Europa e negli Stati Uniti nel 2021. Ricordiamo che Maserati ha presentato il Grecale nel marzo 2022. È disponibile un’ampia gamma di motori: convenzionale a combustione interna, ibrido e, tra un anno, Grecale sarà anche il primo SUV completamente elettrico di Maserati.

Maserati Grecale
Constellium sta fornendo la lamiera della carrozzeria in alluminio per il nuovissimo SUV Maserati Grecale

Il modello è stato lanciato in tre versioni: GT, spinta da un motore mild hybrid a quattro cilindri in grado di erogare 300 CV, Modena, con un motore ibrido leggero a quattro cilindri da 330 CV e Trofeo, equipaggiato con un V6 a benzina da 3,0 litri e 530 CV ad alte prestazioni basato sul motore Nettuno montato sull’MC20. A completamento della gamma, Grecale Folgore sarà la versione 100% elettrica con tecnologia 400V.

Ti potrebbe interessare: Maserati MSG Racing svela la formazione per la nona stagione di Formula E

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!